Quali fattori influenzano la percezione della bellezza?

La percezione della bellezza può essere influenzata da fattori radicati evolutivi, le influenze dei media, e le singole personalità. La ricerca indica che le formule sono stati utilizzati fin dal tempo di Platone per definire l'attrattiva universale. Mentre più ricerca moderna sostiene la teoria che alcune funzioni potrebbero rappresentare la forza genetica, rendendo coloro che possiedono apparire più attraenti, altri fattori possono alterare la nostra percezione della bellezza. Questi includono i media e le immagini di una cultura mette fuori per rappresentare la perfezione fisica. I tratti della personalità, come la gentilezza, il senso dell'umorismo, e intelligenza, possono anche influenzare il modo in cui possiamo valutare l'attrattiva durante l'interazione con gli altri.

Filosofi antichi, tra cui Platone, hanno concluso che la percezione umana della bellezza si è basata su formule che hanno misurato le proporzioni del viso. La ricerca moderna ha ampliato su questa teoria, ei risultati indicano che la simmetria del viso è di solito una solida misura di bellezza. Soggetti classificati come attraente in studi generalmente hanno caratteristiche che sono proporzionati in dimensioni e forma quando una linea immaginaria tracciata lungo il centro della faccia. Simmetria è stato notato come attrattivo in alcune specie di animali e uccelli, e si pensa che la simmetria rappresenta generalmente geni forti e sani.

Proporzioni del corpo svolgono un ruolo nella percezione della bellezza, come gli esseri umani sono naturalmente inclini a cercare un compagno che sembra essere robusto e virile. Molte culture percepiscono la bellezza del corpo femminile quando il soggetto ha una piccola vita e fianchi più grandi, in quanto questo tipo di corpo è stato pensato per essere meno inclini alla sterilità e altri problemi di salute. Forme maschili ideali sono generalmente grandi e muscolosi, in quanto questi sono stati pensati per essere meglio in grado di fornire cibo e protezione. Sebbene i moderni progressi sanitari e le comodità annullano il ragionamento dietro queste percezioni di bellezza, rimangono come parte di istinto umano naturale.

Immagini culturali che rappresentano la bellezza può aggiungere, e talvolta alterare, percezione naturale degli umani di attrattività. Miglioramenti, come gioielli, trucco, abbigliamento e decorativo, possono ridefinire la bellezza secondo gli standard perpetuati dai media, o le altre norme che esistono all'interno certe culture. In casi estremi, la chirurgia plastica o la mutilazione del corpo possono essere utilizzati raggiungere tratti fisici che sono percepite come bello, ma non sono naturalmente presenti in tutti gli individui.

Gli studi indicano che la percezione della bellezza può essere influenzata fortemente quando la personalità e lo sfondo del soggetto sono considerati. Un soggetto con una personalità affascinante può essere valutato come più attraente quando lo studio si basa sulla percezione, dopo una discussione faccia a faccia, e non solo la visualizzazione di un'immagine. Il successo di una persona finanziaria, popolarità sociale, e intelligenza possono anche modificare il modo in cui gli altri li percepiscono, a volte eliminando virtualmente standard fisici di bellezza.

  • Alcune persone cercano di concentrarsi sulla bontà e la bellezza interiore di altri.
  • Una piccola vita e fianchi più grandi è uno standard comune di bellezza per le donne.
  • Promozione attraverso i social media può avere un impatto percezione di una persona di bellezza.
  • Le idee di Platone sulla percezione della bellezza continuano ad essere ampliato su.