Qual è il trasporto di merci per legge Sea?

Il trasporto di merci per legge Sea è la sezione del codice degli Stati Uniti che regola le responsabilità e le protezioni di spedizionieri di merci e vettori di quel carico. L'atto segue e amplia il diritto internazionale. Essa stabilisce chi è responsabile per i prodotti in ogni fase del processo e quali sono queste responsabilità sono.

Nel 1924 una convenzione internazionale si è riunito per creare regole internazionali in materia di polizze di carico. Una polizza di carico è fondamentalmente una ricevuta emessa da un armatore di uno spedizioniere. Essa riconosce che le merci sono state ricevute e lo stato di tali beni, al momento. Il disegno di legge serve anche come un contratto, lasciando entrambe le parti sanno dove le merci sono in corso e che li riceveranno a destinazione.

Negli Stati Uniti, il Congresso ha scelto di modificare alcune delle cosiddette Regole dell'Aja, prevista dalla Convenzione Nazionale. Il trasporto di merci per legge Sea è il risultato dei loro sforzi. Essa è entrata in vigore il 16 aprile del 1936.

Il trasporto di merci per legge Sea governa tutto il trasporto marittimo di merci da e verso gli Stati Uniti. Esso non si applica alla spedizione tra gli Stati Uniti e qualsiasi provincia o territorio di proprietà di quel paese. Inoltre, l'atto governa solo il processo di spedizione reale dal tempo delle merci vengono caricati fino a quando non vengono scaricati dalla nave. Prima e dopo quel momento, si applicano altre leggi.

Ai sensi della legge, la prima responsabilità del vettore è quello di garantire che il suo navigabilità della nave. Ciò significa che è correttamente aperta e dotato. Essa deve inoltre disporre di strutture adeguate per la merce al vettore intende trasportare. Ad esempio, se lui o lei trasporta cibo, la nave dovrebbe avere unità di refrigerazione di lavoro.

Il vettore deve rilasciare al caricatore una polizza di carico. Questo disegno di legge deve contenere un inventario dei beni e la loro condizione al momento del carico. Se le merci sono persi o danneggiati, il vettore deve avvisare immediatamente lo spedizioniere.

Se tutte queste condizioni sono seguiti, il vettore non guadagna alcune protezioni sotto il trasporto di merci per legge Sea. Egli non è in colpa per incidenti finché la nave era navigabile all'inizio del viaggio. Cause di forza maggiore, la guerra, e una serie di altre conseguenze impreviste sono fuori controllo del vettore, e così lui o lei non è ritenuto responsabile per loro. A partire da gennaio del 2006, il vettore potrebbe anche non essere ritenuto responsabile per più di $ 500 dollari (USD) per unità di trasporto. Lui o lei ha il diritto di distruggere qualsiasi carico pericoloso se è stato caricato senza il suo consenso.

  • Il trasporto di merci per legge Sea protegge spedizionieri e trasportatori di merci.