Qual è il ruolo del cervello nella percezione?

03/09/2011 by admin

Il ruolo del cervello nella percezione è quella di elaborare i segnali provenienti da vari organi di senso e dare loro un senso. Senses sono talvolta classificati come sia sensoriali o sensi generali. I sensi speciali comprendono percezione visiva e uditiva. Altri sensi speciali sono l'olfatto, gusto e tatto; percezione del tatto, pressione e temperatura possono essere classificati come i sensi generali.

Sight è un importante senso speciale. La percezione visiva si verifica quando le onde luminose entrano l'occhio e stimolano i recettori visivi. Questi impulsi nervosi viaggiano lungo i nervi ottici; segnali vengono inviati alla corteccia visiva del lobo occipitale, che viene utilizzato dal cervello nella percezione dati sensoriali visive.

Un altro senso speciale chiave è sentito o percezione uditiva, che viene innescato da onde sonore. Le onde sonore passano attraverso recettori sensoriali nell'orecchio e attraverso il sistema nervoso uditivo. Le onde sono interpretati in lobi temporali del cerebrumâ € s, nelle sezioni del cervello nota come corteccia uditiva.

Ogni cavità nasale nel naso ha organi olfattivi, che hanno i recettori che sono stimolati dalle molecole odoranti. Odori sembrano svanire, perché la speciale olfatto si adatta rapidamente quando esposti alla stessa molecola odorizzante per un certo periodo di tempo. Gli odori sono interpretati nella corteccia olfattiva dei lobi temporali del cervello.

La particolare senso del gusto è strettamente legato al senso dell'olfatto. Le papille gustative, che sono gli organi sensoriali sulla lingua, in grado di rilevare una vasta gamma di sapori che vanno dal dolce al salato. Sapori amaro, acido e salato possono essere rilevati da papille gustative. Sostanze chimiche negli alimenti e bevande stimolano i recettori del gusto mentre gli alimenti considerati caldi, come peperoni piccanti, può anche stimolare i recettori del dolore e calore. La corteccia gustativa dei lobi parietali del cerebrumâ € s sono utilizzati dal cervello nella percezione del gusto.

Alcuni sensi sono classificati come i sensi generali, tra tatto e pressione, che sono stimolate quando il tessuto è in qualche modo spostato. Temperatura viene rilevato attraverso il calore e sensori di freddo. Un corpo è ampiamente distribuito terminazioni nervose libere di sentire dolore mentre la corteccia cerebrale del cervello interpreta la sorgente e l'intensità del dolore, e come rispondere ad esso.

Percezione extrasensoriale (ESP) è modo di sapere che non è spiegato attraverso i sensi conosciuti. Esempi di ESP possono includere la lettura peopleâ € s la mente o prevedere con precisione il futuro. Anche se molte persone credono che ESP esiste, è stato difficile dimostrare con metodi scientifici, e le aree del cervello in percezione di stimoli ESP ha non essere identificato.

  • I pons nel tronco encefalico aiuta processo di informazioni sensoriali.
  • Il senso del gusto è strettamente legato al senso dell'olfatto.
  • La percezione del tatto è un senso generale.

Articoli Correlati