Qual è il Pyramidalis?

04/30/2011 by admin

Il pyramidalis è un muscolo che si trova nella guaina del muscolo retto che si trova nella regione peritoneale del corpo. Questo muscolo non è considerato molto importante negli esseri umani. In effetti, un numero significativo di normali, adulti sani non hanno nemmeno un muscolo pyramidalis.

L'origine del muscolo pyramidalis è sulla cresta pubica. La cresta pubica è fondamentalmente una spessa cresta proiettando che costituisce il confine del pube. Da lì, il pyramidalis si inserisce nella linea alba. Questa è una linea mediana assomiglia un tendine situato sulla parete addominale tra i muscoli retti. Il compito principale del pyramidalis è quello di stringere la linea alba.

La linea alba è comunemente indicata come una linea bianca. Questa linea bianca costituito da una linea di tessuto connettivo che si estende dal pube dell'osso fino allo sterno. Quando questo muscolo è danneggiato o infiammato, provoca tipicamente dolore nella parte centrale inferiore dell'addome. Ci sono diverse condizioni mediche che possono causare dolore in questa zona del corpo.

Il pyramidalis non è considerato un muscolo che è vitale per l'uomo. In realtà è stimato che il 20 per cento delle persone non hanno nemmeno questo muscolo presente nel corpo. A volte il pyramidalis è presente su un lato del corpo, ma non l'altro. In altri casi, ci sono due pyramidalis su un lato, con i muscoli raddoppiati essendo spesso impari dimensioni. Molti scienziati ritengono che questo muscolo è rimasto da giorni di esseri umani essendo simile a marsupiali contenenti sacchetti, e, come tale, ha perso gran parte della sua funzione nel processo di evoluzione.

Dolore miofasciale volte colpisce il muscolo pyramidalis, causando dolore da lieve a moderata. Risultati dolore miofasciale da una condizione che provoca dolore muscolare cronico da vari punti di innesco all'interno del corpo. Questa condizione può variare di intensità da lieve a completamente debilitante. I trattamenti possono includere farmaci e terapia fisica.

Una volta punti trigger nella sindrome del dolore miofasciale sono stati attivati, molti fattori possono contribuire al dolore muscolare. Alcuni di questi fattori scatenanti possono includere un intenso esercizio fisico, la postura non corretta, o anche lo stress emotivo. Una condizione nota come fibromialgia spesso accompagna sindrome del dolore miofasciale. Questa può essere una condizione molto debilitante propria, ma quando presenti insieme, queste condizioni muscolari frequentemente richiedono controllo medico e di gestione, nel tentativo di ridurre il dolore e aumentare la capacità del corpo di funzionare.


Articoli Correlati