Qual è il processo di comunicazione?

02/17/2010 by admin

Il processo di comunicazione è una sequenza di eventi in cui un mittente trasmette un messaggio al destinatario. Il messaggio può essere verbale o non verbale fino a quando il destinatario è in grado di capirlo. Ci sono diverse fasi del processo: codifica, mezzo di trasmissione, decodifica, e il feedback. Il mittente sceglie un formato per il messaggio, "codifica", in quella forma, e poi seleziona e utilizza un mezzo, o un metodo, di trasmissione. Quando il destinatario riceve il messaggio, è "decodificato" e si verifica il feedback.

I componenti necessari che devono essere presenti per il processo di comunicazione si verifichi includono il mittente, il destinatario, e il messaggio. Il mittente è la persona o il gruppo che ha bisogno di comunicare le informazioni e trasmette il messaggio. Il messaggio può assumere molte forme, come la scrittura, le immagini, i gesti, o discorso. Affinché comunicazione efficace avvenga, è fondamentale che il messaggio possa essere facilmente comprensibile. Il destinatario è la persona o il gruppo che ottiene il messaggio, lo capisce, e risponde, se del caso.

Il primo passo nel processo di comunicazione è chiamata codifica. Questo è quando il messaggio si trasforma da un pensiero nella mente di qualcuno in una forma che può essere compreso dagli altri. Il messaggio può essere scritto, parlato, o può anche prendere un verbale, o senza parole, forma come gesti o una foto. Una volta che il messaggio è stato codificato, dovrebbe essere in una forma che è pronto per essere ricevuto e compreso.

Dopo che il messaggio è stato preparato per la trasmissione, deve essere inviato. Questa parte del processo di comunicazione è chiamato il mezzo di trasmissione. In questa fase, il mittente seleziona il metodo migliore per l'invio del messaggio e lo trasmette. Per esempio, un messaggio scritto può assumere la forma di e-mail o una relazione di business che viene stampato e consegnato a mano. Un messaggio verbale può essere conversazione telefonica o un discorso pronunciato davanti a un pubblico, e un messaggio non verbale, come un quadro possono essere trasmesse mediante pubblicazione su Internet o appeso in un museo.

Una volta che il messaggio è stato trasmesso, il passo successivo nel processo di comunicazione richiede decodifica. Questo si verifica quando il destinatario riceve il messaggio, esamina, e lo interpreta con la conoscenza e l'esperienza precedente. In questo modo il destinatario sviluppa una comprensione del significato del messaggio che è parzialmente basa il proprio sfondo. Infine, il feedback è l'ultima parte del processo in cui il destinatario risponde al messaggio, indicando così la comprensione.

  • Texting è diventato un canale popolare per la comunicazione.
  • La comunicazione può essere fatto con gesti non verbali.
  • La comunicazione è una sequenza di eventi in cui un mittente trasmette un messaggio verbale o non verbale a un destinatario.
  • Comunicazione inconscia può impostare il tono di una relazione.
  • L'uso di emoticon è diventato più comune in entrambi comunicazione online e offline.

Articoli Correlati