Perché alcune donne musulmane portano testa Sciarpe?

06/11/2010 by admin

Donne musulmane indossano il velo per una serie di motivi, ma gli insegnamenti scritturali, abitudine nazionale o locale, e tradizione sono tre dei più comuni. Le donne che scelgono di coprirsi in genere lo fanno come una dimostrazione di hijab, o "barriera". Hijab è un concetto islamico che ha molte interpretazioni e applicazioni, ma dove il velo sono interessati è in genere lo scopo di separare le donne dagli occhi degli uomini al di fuori della loro immediata cerchia familiare. L'idea di hijab ha le sue origini in scritture religiose, e le coperture può essere anche un modo per le donne di fede per identificare esteriormente con le loro credenze e allinearsi con la loro cultura islamica. Alcuni paesi arabi e del Medio Oriente richiedono alle donne di coprirsi il capo per legge, e se questo non è sempre il caso, le donne di questi paesi spesso si sentono forte pressione sociale per coprirsi. Le cose sono spesso diverse al di fuori di queste zone, ma le donne spesso scelgono di indossare le sciarpe per ragioni di significato personale o culturale.

Insegnamenti religiosi

Una fonte di sostegno per le donne musulmane che indossano il velo viene dal Corano, che è il libro sacro dell'Islam. I comandi Corano le donne di adottare alcune misure di modestia e castità, e descrive come le mogli del profeta Maometto sono sempre velati o coperte in pubblico. Molti studiosi ed esperti religiosi hanno interpretato il Corano a richiedere alle donne di coprire almeno il loro capo, ma a volte anche la loro faccia, mani e piedi, quando in presenza di uomini che non sono i loro mariti o meno nelle loro famiglie. Veli e sciarpe non sono di solito indossati in casa e non i bambini intorno a piccoli, ma sono solitamente richiesti ovunque una donna potrebbe incontrare un uomo - a scuola, al mercato, o in ufficio, per esempio. Copricapo è anche tradizionale durante la preghiera.

Norme culturali

Copricapi sono molto comuni nei paesi islamici come l'Afghanistan, l'Arabia Saudita, e il Sudan. Le leggi di questi paesi a volte in realtà richiedono alle donne di coprirsi quando in pubblico, anche se questo è sempre più una questione di qualche polemica. Le donne che vivono al di fuori di questi paesi non sono in genere tenuti a indossare sciarpe per qualsiasi tipo di legge, ma molti ancora scelgono di una questione di importanza culturale o aspettativa. Ciò è particolarmente vero per le donne che vivono in grandi comunità musulmane in cui la maggior parte se non tutte le donne sono coperti.

Tradizione e espressione di sé

Alcune donne scelgono sciarpe come un modo di identificare personalmente con la loro fede e fare una dichiarazione verso l'esterno delle loro credenze che anche gli stranieri possano riconoscere. Per queste donne che adottano hijab è di meno distogliere gli occhi degli uomini e più di abbracciare la loro cultura islamica. Nella maggior parte delle comunità musulmane di fuori del Medio Oriente, sciarpe sono del tutto facoltativo. Le donne li scelgono per motivi in ​​gran parte personali, motivi che possono variare ampiamente.

Diversi tipi di rivestimenti

Il più semplice velo islamico è di uno o due pezzi di tessuto che viene liberamente drappeggiato intorno alla testa e alle spalle, che copre i capelli, ma lasciando il viso completamente visibile. Questo è semplicemente chiamato "hijab", o, talvolta, un khimar se copre anche le spalle. Il chador è più intenso; di solito è un grande pezzo di stoffa che comprende non solo la testa e le spalle, ma anche la maggior parte del corpo. Le donne indossano il chador, come lunghi veli, spesso pinning loro o legare al collo.

Il niquab fa un passo avanti, che copre tutto, ma gli occhi. Coperture del corpo totale, di solito con un pannello a maglie per consentire la visione, sono chiamati burquas. Niquabs e burquas sono generalmente molto rare al di fuori dei paesi fortemente musulmani, e sono stati effettivamente vietati da alcune scuole e università in questi paesi come troppo dirompente per gli studi. O meno le donne possono indossare il velo anche semplici in luoghi come scuole è diventato anche un argomento di dibattito in un certo numero di paesi e località in Occidente.

Idee sbagliate comuni

Alcuni occidentali vedono indossare il velo come oppressiva per le donne, ma questo non è sempre il caso. In molti casi si tratta semplicemente di una parte tradizionale di abito locale o un mezzo di auto-espressione. Inoltre, se non si vive in un paese teocratico restrittivo, indossando sciarpe è facoltativa. Un certo numero di donne musulmane trovano anche risparmiare tempo di indossare una sciarpa, piuttosto che per lo stile dei capelli. Essi sostengono che le donne che trascorrono molto tempo davanti allo specchio ogni mattina stanno vivendo l'oppressione da dettami della moda.

  • Una donna in un burqa.
  • Una donna in un niqab.
  • Una donna in un khimar.
  • Sciarpe testa sono disponibili in molti colori diversi.
  • Alcuni paesi del Medio Oriente richiedono alle donne di coprirsi il capo per legge.
  • Il Corano insegna alle donne di essere modesto nel vestire.

Articoli Correlati