In finanza, cosa è il tasso di rendimento?

08/19/2013 by admin

Il tasso di rendimento è la quantità di denaro che una persona guadagna rispetto alla quantità di denaro che investe. Viene utilizzato per tenere traccia di tutti i diversi tipi di investimenti, da investimenti in un conto di risparmio per gli utili e le perdite maturati sugli investimenti in titoli. Il ritorno può essere pari al margine di interesse, il profitto o la perdita di un investitore comporta da un investimento, o guadagno netto di una persona o di perdita.

L'importo iniziale di denaro che una persona investe viene solitamente indicato come il principale, anche se può essere chiamato anche la base dei costi o il capitale di investimento. Il tasso di rendimento è confrontata con la quantità di denaro che la persona investe inizialmente. Questi due numeri vengono confrontati al fine di dare un quadro preciso di come l'investimento ripagato.

Questo tipo di misura è necessario calcolare la performance effettiva degli investimenti, quando diverse somme di denaro sono investiti. Ad esempio, un investimento di $ 100 su cui una persona guadagna 50 dollari sarebbe un ottimo investimento, con un tasso di cinquanta per cento di rendimento. Se l'investimento iniziale era $ 10.000 e ha guadagnato $ 50, d'altra parte, l'investimento avrebbe un tasso di rendimento di soli cinque per cento.

Calcolo del tasso dei rendimenti degli investimenti è fondamentale per prendere decisioni di investimento. Investimenti rischiosi devono avere un elevato tasso previsto per essere utile. Un investimento con un tasso relativamente basso proiettata di rendimento, invece, generalmente dovrebbe essere basso rischio per essere ancora utile.

Ad esempio, un libretto di risparmio può avere un tasso relativamente basso proiettata che tornerà. Poiché l'investimento è sicuro, tuttavia, un tasso inferiore è accettabile. Azioni in genere dovrebbero avere un più alto tasso proiettato il denaro tornerà, dal momento che l'investitore prende più rischi in questa situazione.

Il tasso di rendimento può essere calcolato in due modi: tasso medio o tasso composto. Il tasso medio è meglio utilizzato per misurare quanto gli investimenti svolgono nel breve termine. Viene calcolato calcolando il rendimento medio nel periodo di tempo in questione, e dividendo per il numero di anni in questione.

Il tasso composto, d'altra parte, è meglio utilizzato per calcolare il rendimento di un investimento per un periodo di tempo più lungo. Si è calcolato dividendo la media geometrica per il numero di anni in questione. Per determinare la media geometrica, i rendimenti in questione sono moltiplicati, e la radice quadrata è presa.

  • Un investitore cerca di fare un tasso specifico di ritorno da ogni acquisto di azioni.

Articoli Correlati