Fa elettroshock terapia curare la depressione?

Elettroshock, o la terapia elettro convulsiva (ECT) funziona con la somministrazione di una corrente elettrica al cervello, che induce una convulsione o il sequestro delle cellule nervose nel cervello. Si tratta di una procedura di fatto in anestesia generale per il trattamento di gravi casi di depressione, o episodi di comportamento psicotico che potrebbero manifestarsi con disturbo bipolare. A differenza di film in cui "terapia shock", se spesso raffigurato come una cosa forzata su pazienti, non è questo il caso. Ci sono solo alcune ragioni per cui la terapia elettroconvulsivante può essere utilizzato senza il consenso del paziente, compresa la depressione così grave che una persona è a rischio costante per suicidio o non è mangiare o bere, e di solito se la persona non sarà o non risponde a farmaci trattamento per la loro condizione.

Mentre elettroshock può contribuire a porre fine un incidente di grave depressione o psicosi, ma non è una cura. I pazienti di solito richiedono più di un trattamento, più spesso tra i sei ei dodici trattamenti per terminare un episodio depressivo. Questi trattamenti hanno tra 70-90% tasso di efficacia nel porre fine quello specifico episodio, ma questo non significa che la depressione è andato. Tra i pazienti sottoposti a terapia di elettroshock, un pieno 50% in un secondo momento un altro attacco di depressione grave e può richiedere di nuovo trattamento. Alcuni studi, che si concentrano su l'uso di entrambi ECT e farmaci, suggeriscono che la depressione full-on psicosi o grave è meno rischio di reiterazione, se una persona è sui farmaci adeguati dopo il trattamento.

Ci sono alcuni rischi per la terapia di elettroshock. Anche se i sequestri che provoca sono pensati lieve, può essere associato a una perdita di memoria, in particolare risale a poche settimane prima e dopo il trattamento inizia e finisce, e alcune persone si sentono molto confuso al risveglio dal trattamento. Non ci sono prove che suggeriscono che danni permanenti al cervello si verifica da effettivamente somministrato ECT. Tuttavia, molti ritengono che sia ancora difficile valutare questo, e vedere l'elettroshock come trattamento di ultima istanza per i pazienti i cui sintomi non sono risolti attraverso i farmaci. Inoltre, qualsiasi procedura che richiede anestesia generale ha alcuni rischi.

Alcune persone non sono buoni candidati per la terapia di elettroshock. Le donne in gravidanza di solito non subiscono la procedura. I pazienti di solito hanno piene le valutazioni fisiche prima di subire ECT, e per i minori o quelli in cura affidatario, ogni tentativo è fatto per informare i custodi di rischi contro benefici.

La procedura non è raccomandato per tutti, e alcune raccomandazioni prima di somministrare ECT includono assicurandosi che il paziente è attualmente oggetto di una grave depressione massiccia, episodio maniacale o psicotico, che non ha risposto ad almeno due prove di farmaci separati. Particolare cura viene posta quando ECT è raccomandato per gli adolescenti, e si raccomanda la valutazione della memoria prima e dopo il trattamento. ECT di solito non è raccomandato per pre-adolescenti.

  • Una tendenza verso la depressione può essere tramandato di padre in figlio.
  • Alcuni individui che hanno subito la terapia di elettroshock perdita di memoria esperienza.
  • Elettroshock richiede firmato il consenso del paziente, il loro tutore o il loro procura medica.
  • Elettroshock può essere efficace nella cura della depressione, ma non è una cura.
  • Elettroshock può essere raccomandato per i pazienti sottoposti a grave depressione solo dopo aver subito almeno due prove di farmaci separati senza successo.