Come rimodellare una cucina nel giusto ordine

03/24/2016 by admin

Un importante cucina rimodellare deve essere fatto nel giusto ordine per la massima efficienza. Il tempo è denaro, e il rimodellamento vostra cucina nel giusto ordine vi farà risparmiare un sacco di esso. A causa del tempo necessario per rimodellare una cucina, è meglio capire l'ordine di aspettare, indipendentemente dal fatto che si fa il lavoro da soli o assumere un professionista.

  1. Strappare tutto la roba vecchia e sbarazzarsi di tutto ciò che non sta per essere riutilizzati.

    Il processo di demolizione è un settore che molti proprietari di casa in grado di gestire, e risparmiare qualche soldo se affrontare questo processo da soli.
  2. Dopo la demolizione, di massima-nel lavoro può cominciare, che comprende qualsiasi inquadratura, idraulico, o cambiamenti elettrici.

    Non essere in fretta di andare oltre la prima di aver avuto la prima ispezione rough-in fase, chiamata l'ispezione rough-in.
  3. Hanno tutto il framing, impianti idraulici, elettrici, o altro lavoro ispezionati.

    Se avete seguito i codici, si deve passare il controllo. In caso contrario, o se non hai capito chiaramente il codice (molte persone fanno errori!), Apportare le modifiche necessarie e hanno il lavoro ispezionate nuovamente e approvato.
  4. Dopo la vostra cucina passa ispezione, finire le pareti.

    Nella maggior parte dei casi, ti verrà appeso, taping, e finitura del muro a secco. Non dimenticare che è necessario per innescare il muro a secco, anche; ora è il momento giusto per riempire la anche se non sarà dipinto per un po '. (Adescamento muro a secco comporta l'applicazione di una mano di vernice di fondo, che è come una versione diluita di vernice bianca. Il primer sigilla carta rivolta del muro a secco.)
  5. Installare porte e finestre.

    Avete bisogno di questi elementi installati e avere l'assetto installato, anche, in modo che si lavorerà con dimensioni "finiti" dal bordo della porta e finestra di taglio e non dal vano incasso nelle pareti durante l'installazione degli armadi.
  6. Installa armadi.

    Appendere i pensili e poi installare i mobili base. Si può appendere i pensili più facilmente quando non stai raggiungendo oltre le basi.
  7. Installare controsoffitti, il lavandino e il rubinetto.
  8. Installare nuovi elettrodomestici.
  9. Installare i nuovi impianti di illuminazione, se sono parte del piano.
  10. Infine, si può mettere giù il nuovo piano.

    Non installare il pavimento, indipendentemente dal materiale che si sta utilizzando, prima di installare gli armadi.

Articoli Correlati