Come funziona un metal detector?

Secondo la legge di Lenz dell'elettromagnetismo, quando un conduttore cade entro un certo intervallo di un campo magnetico oscillante (alternato), genera un campo oscillante propria, che si oppone al campo primario. Un magnetometro in grado di raccogliere le conseguenti modifiche nel campo globale, segnalando la presenza nelle vicinanze di un oggetto conduttivo, in genere un pezzo di metallo. La gamma di metal detector varia da pochi metri per i più piccoli bobine, a 10 piedi (3 metri) per 12 a 15 pollici (30,5-38,1 cm) bobine.

La chiave per un metal detector funzionante è la presenza di correnti parassite generate da oggetti conduttivi nell'ambiente. Proprio come spingere una pala attraverso un lago di acqua può causare piccoli vortici a comparire sulla superficie, producendo un campo oscillante nell'ambiente provoca vortici elettromagnetici quando gli elettroni in metallo generano proprio campo oscillante. Frequenze di 3 a 20 kHz sono noti per produrre i risultati migliori, e alcuni metal detector più moderne permettono anche all'operatore di modificare la frequenza del campo alternato.

Un diverso, nuovo tipo di metal detector utilizza una tecnologia chiamata induzione di impulso. Questo metal detector blasti terra con un grande impulso elettromagnetico, e osserva la lunghezza del tempo necessario per la tensione a diminuire fino a quella ambiente. Se vi è un oggetto conduttivo sotto terra, ci vorrà un tempo più lungo per la tensione diminuisce. Si tratta di un piccolo effetto, ma moderni sensori può prenderlo bene. Questa tecnica ha alcuni vantaggi rispetto metal detector convenzionali, come ad esempio la capacità di rilevare oggetti sotto altamente mineralizzati "sabbia nera."

Le applicazioni di metal detector sono numerose e generalmente noto. Forse l'applicazione più importante per qualsiasi metal detector è individuare mine o dispositivi esplosivi improvvisati sepolti appena sotto la superficie. In alcuni paesi in cui le mine ancora rimangono da vecchie guerre, come il Vietnam, la gente si consiglia di utilizzare i metal detector quando si cammina attraverso le zone sconosciute noti per essere a rischio per la presenza di mine terrestri. Questo può salvare molte vite.

Un altro uso comune per il metal detector è alla ricerca di "tesori nascosti" - monete e cimeli da anni o addirittura millenni nel passato. Cercando una spiaggia che ha molti visitatori possono portare gli oggetti persi da pochi giorni passato. Questo non è un valido modo per guadagnarsi da vivere, ma alcune persone godere come un hobby.

  • I rivelatori di metalli sono stati utilizzati per rilevare esplosivi sotto la superficie del terreno.