Come faccio a scegliere il procuratore migliore deportazione?

03/30/2010 by admin

Individuazione del miglior avvocato espulsione dovrebbe comportare una serie di considerazioni, quali costi e dei servizi erogati, e potrebbe richiedere di condurre colloqui personali con gli avvocati potenziali e di controllare i loro riferimenti. Ricerca i requisiti formativi e di concessione di licenze per un avvocato di deportazione nel paese in questione. Una ricerca per il miglior avvocato di espulsione dovrebbe iniziare con la verifica le credenziali di un potenziale avvocato. Individuare la concessione di licenze o commissione di disciplina per gli avvocati, e informarsi riguardo eventuali reclami che l'avvocato ha ricevuto o qualsiasi azione disciplinare intrapresa contro l'avvocato. Anche informarsi quando l'avvocato ha ricevuto la sua licenza per determinare quanto tempo lui o lei ha praticato.

Deportazione è il processo giuridico attraverso il quale un paese determina che a è nato all'estero illegalmente presenti nel paese. Quando un cittadino nato all'estero si trova in posizione irregolare, lui o lei potrebbe essere rimosso e restituito al suo paese d'origine. Un avvocato di espulsione rappresenta i cittadini nati stranieri in tutto il procedimento di espulsione.

Ogni stato paese o sovrano determina chi può entrare nel paese e in quali condizioni. Nella maggior parte dei casi, un cittadino straniero nato avrà bisogno di un passaporto e spesso di un visto per entrare in un altro paese. Se un augurio nazionali nati all'estero di lavoro e di soggiorno nel nuovo paese su una base più stabile, quindi ulteriori requisiti sono spesso richiesti prima dell'approvazione. La mancata per fissare il permesso corretto per entrare o rimanere in un paese straniero potrebbe portare ad un procedimento di espulsione in tribunale per l'immigrazione del paese e richiederà l'assistenza di un avvocato deportazione.

Per scegliere il miglior avvocato di deportazione, assicuratevi di intervistare alcuni di loro. Molti avvocati offrono una consulenza iniziale gratuita. Se questo non è un'opzione, quindi prendere in considerazione il pagamento di una piccola tassa di consultazione per un paio di avvocati espulsione selezionati dopo si dispone di una breve lista di opzioni. Durante l'intervista, chiedere l'avvocato deportazione quanti deportazione casi lui o lei ha gestito e che i risultati di questi casi sono stati. Anche se un avvocato potrebbe essere prevenuta con privilegio avvocato-cliente di divulgare informazioni specifiche, lui o lei dovrebbe essere in grado di fornire statistiche generali riguardo i casi lui o lei ha gestito e se portato a espulsione.

Quando si sta intervistando avvocati deportazione futuri, assicuratevi di chiedere tasse. Se possibile, ottenere il contratto di tassa per iscritto in modo che non ci sono sorprese, se si decide di assumere l'avvocato. Sebbene denaro non dovrebbe essere l'unica considerazione, in molti casi, il costo è un fattore realistica nel prendere una decisione.

Infine, chiedere referenze. Privilegio avvocato-cliente non si applica se il cliente ha accettato di rinunciare al privilegio. La maggior parte degli avvocati avranno pochi clienti che hanno accettato di agire come riferimenti e che parlerà ai potenziali clienti per quanto riguarda la loro esperienza con un particolare avvocato.

  • Alcuni avvocati offrono consulenze telefoniche gratuite riguardanti casi di espulsione.

Articoli Correlati