Come faccio a curare un ascesso pancreatico?

09/18/2011 by admin

Il trattamento di un ascesso pancreatico coinvolge drenaggio del sacco pus-riempita tramite un ago o attraverso la chirurgia laparoscopica. Un ascesso pancreatico potrebbe anche essere scaricata nello stomaco o nell'intestino tenue con chirurgia endoscopica, dove una piccola telecamera, il tubo, e la luce sono infilati nello stomaco. Se un ascesso pancreatico non viene scaricata, potrebbe portare a complicazioni pericolose per la vita.

Un ascesso pancreatico può svilupparsi dopo un episodio di pancreatite acuta o un trauma alla zona dello stomaco. Se una pseudocisti contenenti enzimi pancreatici, sangue, o di tessuto si sviluppa nell'addome e viene infettato, un ascesso pancreatico potrebbe formarsi. Le ulcere peptiche potrebbe anche portare ad un ascesso, con calcoli biliari.

I sintomi di un ascesso pancreatico includono dolore addominale che potrebbe sviluppare una settimana o più dopo un attacco di pancreatite. Vomito, nausea, e l'incapacità di mangiare potrebbe anche indicare un ascesso pancreatico. Alcuni pazienti riferiscono febbre e brividi come sintomi di infezione.

La prognosi associata con un ascesso nel pancreas è considerato buono, con drenaggio. Se non trattata, l'ascesso potrebbe diffondersi e causare sepsi, un'infezione batterica che può portare a shock. La sepsi rappresenta una grave malattia che di solito richiede ospedalizzazione, antibiotici per via endovenosa, e di ossigeno per evitare che gli organi interni di arrestare.

Gli enzimi nel pancreas digerire il cibo quando raggiunge l'intestino tenue. Questo piccolo organo dietro lo stomaco produce ormoni. Quando il pancreas diventano infiammato da un uso eccessivo di alcol, lesioni, può causare un attacco di pancreatite alti livelli di grassi nel sangue, o un condotto ostruito. Alcuni farmaci e disturbi potrebbe anche scatenare un episodio di pancreatite acuta.

Alcolismo rappresenta la causa più comune di pancreatite cronica, che ottiene di solito peggiora nel tempo. Si potrebbe portare a danni permanenti e l'incapacità di digerire il cibo, in particolare il grasso. La pancreatite cronica si verifica più spesso negli uomini che abusano di alcol per un lungo periodo.

I sintomi di pancreatite sono simili a indicazioni di ascesso pancreatico, con dolore il segno più notevole. Durante un attacco, il dolore potrebbe irradiano alla schiena e potrebbe essere peggio dopo aver mangiato o bevuto, soprattutto se i cibi ad alto contenuto di grassi sono consumati. Il dolore può peggiorare in pochi giorni e sembrano più intenso quando si sta sdraiati. Altri sintomi includono singhiozzo, ittero lieve, gonfiore addominale, e sgabelli grigio.

Pancreatite acuta necrotizzante (ANP) potrebbe anche portare ad un ascesso. Questa condizione descrive un'infiammazione che porta alla morte delle cellule. ANP potrebbe risolvere da solo, creare una pseudocisti o creare un ascesso nelle pareti fibrosi. Un ascesso potrebbe sviluppare un mese o più, dopo un attacco di ANP.

  • Un ascesso non trattato può causare sepsi, che richiede ospedalizzazione e antibiotici per via endovenosa.
  • Ulcere peptiche possono portare allo sviluppo di un ascesso.
  • La ghiandola pancreas svolge un ruolo fondamentale nella digestione e nella produzione di insulina e glucagone.

Articoli Correlati