Come coltivare orchidee con luce artificiale

01/18/2012 by admin

Fonti di luce artificiali consentono di coltivare orchidee senza serre o davanzali luminosi. Si può crescere qualsiasi tipo di orchidea in luce artificiale. Il costo delle apparecchiature e di energia elettrica sono le vostre uniche limitazioni.

Luci fluorescenti

Sistemi fluorescenti sono i sistemi di illuminazione più accessibili ed economici da acquistare. Carrelli leggeri a tre livelli sono molto versatile e pratico. La maggior parte di loro sono circa 2 metri di larghezza per una lunghezza di 4 metri, quindi i loro tre ripiani forniscono 24 metri quadrati di area di coltivazione. Se coltivi orchidee compatte, questo sarà spazio sufficiente per avere almeno uno o più orchidee in fiore tutto l'anno. Se si raccolgono miniature, fornirà uno spazio crescente sufficiente per un'intera collezione. La comodità di una tale spesa non può essere battuto. È possibile inserire in un garage riscaldato, in uno scantinato, o in una camera da letto di ricambio.

Come coltivare orchidee con luce artificiale

Utilizzare un sistema di luce fluorescente se la vostra casa manca di sufficiente luce intensa per le orchidee.

Quando le orchidee iniziano a produrre i loro picchi di orchidee alti, di solito non è sufficiente spazio per la testa nella maggior parte dei gruppi ottici ad altezza fissa per accogliere questo picco in crescita. A quel punto, è possibile spostare le orchidee a un davanzale o utilizzare una lampada che può essere allevato come le spighe di fiori si sviluppano.

Come coltivare orchidee con luce artificiale

Una lampada regolabile come questo è molto utile per accogliere in via di sviluppo spighe di fiori.

Quali lampadine o lampade si deve bruciare i vostri dispositivi è un argomento altamente dibattuto. Anni fa, l'unica vera scelta era tubi bianco freddo e bianco caldo. Alcune persone si sentono ancora che un mix di questi tubi 50/50 è l'opzione migliore, perché sono luminose e molto costoso.

Oltre 40 anni fa, ha iniziato a produrre tubi Sylvania Gro-Lux - progettato per fornire luce che riflette più da vicino lo spettro della luce che le piante utilizzate nella fotosintesi, il processo che le piante usano per produrre il proprio cibo. Questo ha iniziato una nuova gara per produrre il "migliore" Bulbo. L'evoluzione delle lampade è passato dal Gro-Lux alle lampadine ad ampio spettro e ora alle lampadine a spettro completo. La luce proiettata dalla lampada a spettro completo dovrebbe assomigliare più da vicino la luce solare naturale. Visto sotto queste luci, colori dei fiori sono resi in modo più accurato.

Luci ad alta intensità di scarica

Newer alle scelte artificiali-light sono luci intensità a scarica ad alta. Questi sono molto efficienti nella loro produzione di luce e sono particolarmente utili dove si vuole far crescere le orchidee richiedono intensità di luce più alti rispetto alle lampade fluorescenti in grado di fornire e / o in cui si desidera una maggiore distanza di lavoro tra le luci e le piante.

Come coltivare orchidee con luce artificiale

Aree di coltivazione approssimativi per diverse potenze di lampade intensità a scarica ad alta.

Luci ad alta intensità a scarica hanno lo svantaggio di produrre un po 'di calore, in modo da assicurarsi di non ottenere le piante troppo vicine alle lampadine.

Le due lampade utilizzate più frequentemente per questi sistemi sono alogenuri metallici (MH) e sodio ad alta pressione (HPS). HPS è più efficienti rispetto MH, ma la luce che emette è di colore arancione-giallo e distorce il colore dei fiori e foglie. MH produce luce blu che è più piacevole per gli occhi. Alcuni produttori ora producono lampade che combinano i vantaggi di entrambi.

Un'altra opzione più recente è la luce fluorescente compatta ad alta intensità. Gli apparecchi per questi sembrano molto simile intensità a scarica ad alta unità (HID). Essi non produrre abbastanza tanta luce come HID, ma hanno il vantaggio di produrre poco calore - così ci è molto meno probabilità di orchidee essere bruciato.


Articoli Correlati