Chi sono Angels Leakey?

03/02/2012 by admin

Alcune persone si riferiscono a tre importanti ricercatrici che hanno lavorato con il patrocinio del paleontologo Louis Leakey come "Angeli di Leakey." Queste donne di tutto cercato Leakey fuori e gli ha chiesto di aiutarli a trovare posizioni di ricerca, e ciascuno è diventato famoso nel suo campo. Leakey, naturalmente, sponsorizzato e assistito numerosi altri studenti di primatologia, zoologia, paleontologia e, ma Angeli di Leakey divenne famoso come Leakey, nel loro diritto.

Louis Leakey è famoso per la sua scoperta in Africa dei resti della più antica conosciuta ominide. I resti sono stati doppiati "Lucy", e la scoperta è stato un notevole contributo nel campo della paleontologia e lo studio dello sviluppo degli ominidi. Leakey è diventato una forza formidabile nel settore, e ha iniziato a sviluppare un interesse per lo studio grandi scimmie nel loro habitat naturale, aprendo la strada per i suoi angeli.

Jane Goodall, una donna inglese, ha lavorato con Leakey nel 1950, e ha finito per andare in Tanzania a studiare gli scimpanzé. Ha sperimentato tecniche di lavoro sul campo innovative che si sono concentrati su come ottenere gli animali confortevoli intorno a lei in modo che potesse studiare il comportamento naturale. Nel 1960, ha incontrato Leakey Dian Fossey, una donna americana che voleva lavorare con i gorilla. Ha aiutato a trovare un posto da ricercatore nella Repubblica democratica del Congo, e ha poi passato verso il Ruanda a fare ulteriori ricerche.

Il terzo degli Angeli di Leakey è Birute Galdikas, un canadese di origine tedesca, che è stato introdotto per Leakey nel 1970. A differenza Goodall e Fossey, Galdikas realtà aveva formazione ed esperienza nel settore, e si avvicinò Leakey per discutere lo studio di oranghi. I suoi studi hanno avuto luogo nelle giungle dell'Indonesia. Galdikas è accreditato per aver coniato il termine "Angeli di Leakey," discutere le tre donne in un libro del 1995.

Queste donne hanno contribuito inestimabili al campo di primatology, ed anche allo studio delle specifiche grandi scimmie si sono concentrati su. Ogni pubblicato numerose volte, aggiungendo una nuova visione e le informazioni al corpo di conoscenze nel settore, e sono considerati come alcuni dei più importanti zoologi femminile del 20 ° secolo. Angeli di Leakey anche diventato molto coinvolto nella conservazione, sollevando preoccupazioni per la salute dei loro soggetti di ricerca in natura, e spingendo per una maggiore protezione degli animali selvatici in tutto il mondo. Le loro vite e le ricerche sono state anche profilato in numerose biografie e documentari.

  • Uno degli Angeli di Leakey, Jane Goodall vissuto e lavorato in Tanzania per 45 anni.

Articoli Correlati