Che è un valore di conversione?

06/19/2012 by admin

Un valore di conversione è il prezzo al quale un titolo convertibile viene convertito in azioni ordinarie. Ci sono due tipi principali di titoli che le imprese utilizzano per raccogliere capitali: obbligazioni e azioni. Le obbligazioni offrono agli investitori un flusso di reddito fisso per tutta la durata del prestito, mentre i titoli offrono agli investitori l'opportunità di partecipare agli utili del business attraverso quota apprezzamento e dividendi. Entrambi i titoli hanno pro e contro. Come risultato, banche e ditte emettono titoli ibridi con caratteristiche di entrambi. Un tipo di sicurezza ibrido consente agli investitori di convertire da possedere obbligazioni aziendali a possedere azioni della società. Questi tipi di titoli sono indicati come titoli convertibili. Quando l'azienda si converte obbligazioni per azione, che il prezzo di vendita è il valore di conversione, che è determinato quando la sicurezza viene originariamente emesso.

Investitori di rischio-avversa come la capacità di investire in una società attraverso il debito, che è considerato di avere meno rischio di magazzino. Azioni privilegiate convertibili o obbligazioni convertibili comandano un premio più elevato o il prezzo nel mercato a causa di questa opzione. Gli investitori sono in grado di partecipare in quota apprezzamento del prezzo, senza il rischio di perdere il capitale investito nella sicurezza.

Molte aziende emettono sia azioni privilegiate e azioni ordinarie. Entrambi rappresentano una forma di proprietà, ma solo azionisti comuni possono votare. Inoltre, gli azionisti comuni beneficiare di apprezzamento del titolo, mentre gli azionisti privilegiati hanno generalmente un pagamento fisso ogni sei mesi, come un vincolo. Come tale, le dichiarazioni prospetto avranno un certo prezzo al quale le azioni privilegiate hanno diritto a essere convertite in azioni ordinarie. Lo stesso principio vale per le obbligazioni convertibili.

Sapere cosa si intende il valore di conversione è una cosa. Capire dove trovarlo e come usarlo, però, è un altro. Gli investitori possono trovare il valore di conversione nel regolamento del prestito per le obbligazioni convertibili o nel prospetto per azioni privilegiate convertibili. In pratica, il valore di conversione indica l'investitore o un consulente finanziario quanti azioni saranno ricevuti dopo la conversione. Inoltre, può essere necessario per calcolare il valore di conversione da un rapporto di conversione.

Ad esempio, se gli investitori detengono azioni privilegiate al prezzo di $ 100 dollari (USD) e il prospetto dice il rapporto di conversione è di cinque, questo significa che l'investitore è consentito al commercio in una azione preferita per cinque azioni ordinarie di magazzino. Dividendo il prezzo corrente delle azioni privilegiate per il rapporto di conversione dà il prezzo al quale il titolo comune deve essere venduto a in modo che l'investitore di realizzare un profitto dalla conversione. Per esempio, $ 100/5 = $ 20.00 USD. Questo è noto come il valore di conversione di mercato dal momento che è improbabile che un investitore commercio ad un prezzo inferiore a questo, al fine di realizzare un profitto.

  • Investitori di rischio-avversa come la capacità di investire in una società attraverso il debito, che è considerato di avere meno rischio di magazzino.

Articoli Correlati