Che cosa significa "Legge Wild" Mean?

Legge Wild è l'idea che le leggi umane sono condotte in accordo con tutti gli altri esseri e con la Terra nel suo complesso. Il termine è un aspetto della giurisprudenza della Terra, una filosofia che afferma che gli esseri umani sono solo un aspetto di una comunità più grande e, come tale, deve comportarsi secondo la legge ambientale al fine per la società per sopravvivere. L'espressione "legge selvaggio" è stato creato da un avvocato di nome Cormac Cullinan ambientale.

L'idea alla base di legge selvaggia è che il comportamento umano è sviluppato e raffinato per adattarsi entro certi parametri ambientali in modo che la civiltà può prosperare. Il suo obiettivo non è "la sopravvivenza del più forte", ma piuttosto un rapporto di collaborazione con tutte le altre forme di vita. Si cerca di preservare la vita sulla Terra, elevando l'uomo sopra i propri bisogni a vedere se stessi come parte integrante di un gruppo più ampio di esseri interconnessi.

Uno dei principi fondamentali del diritto selvaggio è l'equilibrio. I fautori di questa filosofia di notare gli squilibri radicali nel rapporto umano al pianeta; questi squilibri hanno portato all'inquinamento diffuso, la decimazione delle foreste pluviali, e il crollo di interi ecosistemi. Solo quando l'equilibrio è raggiunto possono esseri umani essere certi che la vita sulla Terra si sposta in avanti, e questo può essere realizzato solo da individui che riconoscono il loro posto nel grande schema delle cose.

Dal punto di vista giuridico, il diritto selvaggio non è facilmente risolvibile. E ', in sostanza, una filosofia del diritto più di una sanzione legalmente applicata. Legge Wild è un metodo di governare se stessi per il bene di tutti gli esseri e del pianeta nel suo insieme.

Le idee che guidano legge selvaggio sono direttamente connesse agli sforzi di conservazione, le pratiche di vita verde, e il sostegno delle politiche ambientali sane. Legge Selvaggio è emerso anche come filosofia popolare tra gli avvocati ambientali. Avvocati che lavorano in questa disciplina hanno casi che stabiliscono a conservare gli habitat naturali, educare il pubblico e costruire comunità più sane e più eco-consapevoli. Quando necessario, entrano in contenzioso relativo alle problematiche ambientali.

Un avvocato ambientale che lavora con la filosofia del diritto selvaggio potrebbe partecipare ad un qualsiasi numero di iniziative ecologiche mentalità. A "avvocato di diritto selvaggio" può assumere su casi che coinvolgono la qualità delle acque, regolazione inquinamento e le specie di fronte messa in pericolo. Qualcuno in questo campo potrebbe anche scegliere di tenere una società responsabile per il suo impatto negativo sull'ambiente, la sensibilizzazione del pubblico, guidando il cambiamento della politica, e cause di deposito, se necessario.