Che cosa è una variabile Star?

10/06/2016 by admin

Una stella variabile è una stella con una luminosità che varia dal punto di vista di un osservatore sulla Terra. Alcune stelle variabili hanno variazioni così sottile da poter essere identificati solo con spettroscopia avanzata, mentre altri variano abbastanza da poter essere visto ad occhio nudo o un telescopio di base. Le stelle variabili sono di estremo interesse per gli astronomi, professionisti e non, e più sono stati individuati per tutto il tempo.

Storicamente, la gente pensava delle stelle come fisso e immutabile. Questa teoria è stata smentita quando la gente ha cominciato a osservare novae, rendendosi conto che il contenuto dei cieli effettivamente cambiato nel corso del tempo. Un certo numero di teorie sono state sviluppate per spiegare questo, e gli astronomi iniziato identificando stelle variabili. Inizialmente, molto pochi sono stati sviluppati, e sono stati pensati per essere relativamente rare. Con l'avvento di migliori attrezzature di osservazione, gli astronomi si resero conto che le stelle variabili erano in realtà molto numerosi. Alcuni esempi di noti stelle variabili includono Betelgeuse, Beta Lyrae, Eta Aquila, e Polaris.

Ci sono un certo numero di tipi di variabili. Sono circa suddivisi in due grandi categorie: intrinseci ed estrinseci stelle variabili. Intrinseche stelle variabili hanno una luminosità che varia a causa di processi interni che si verificano nella stella. Stelle realtà variano molto all'inizio e alla fine della loro vita a causa di una serie cascata di processi che si verificano all'interno e intorno alla stella. Estrinseche stelle variabili variano a causa di fattori esterni della stella.

Nel caso di una stella variabile estrinseca, la luminosità della stella può variare a causa di occultazione periodica da un'altra stella, il che significa che un'altra stella attraversa il suo percorso ed eclissi temporaneamente. Stelle possono anche variare la luminosità mentre ruotano, se hanno aree scure sulla loro superficie. Entrambi questi tipi di stelle variabili hanno un periodo molto regolare, rendendo più facile rintracciare il crescere e calante di luminosità.

Intrinseci stelle variabili sono divisi in catastrofici, pulsante, eruttivi, e X-ray stelle variabili. Queste stelle sono sottoposti a processi quali cambiamenti chimici che causano variazioni di luminosità star si gonfia e contratti, emette bagliori di energia, e così via. Novae sono particolarmente notevole esempio di una stella variabile cataclismica, con un tocco di luminosità in modo intenso che nel caso della maggior novae, la stella può illuminare il cielo.

Gli astrofili che sono interessati a stelle variabili possono realmente contribuire al corpo della ricerca scientifica su tali stelle. Organizzazioni di osservazione amatoriali raccolgono dati da astronomi cortile tutto il mondo e forniscono i dati per gli astronomi. Ogni tanto, un astronomo dilettante anche identifica una stella variabile o note variazioni di una stella variabile prima di astronomi professionisti accorgono; grazie al gran numero di corpi celesti, è impossibile per gli astronomi professionisti di tenere traccia di tutto ciò che in ogni momento.


Articoli Correlati