Che cosa è una prenotazione Prezzo?

A volte indicato come il punto di andare via, un prezzo di riserva è un concetto che in realtà viene affrontato da due punti di vista differenti. Un approccio ha a che fare con il prezzo che un acquirente è disposto a pagare in cambio di un determinato bene o servizio. Il secondo approccio ha a che fare con il prezzo che un venditore è disposto ad accettare in cambio di un prodotto. Entrambi gli approcci spesso costituiscono la base per la trattativa sul prezzo di vendita finale, un processo che è comune in molti paesi in tutto il mondo per tutto, dai beni immobili di alimenti freschi.

Quando il prezzo di riserva è focalizzata sui desideri del committente, essa riflette l'importo massimo che l'acquirente è disposto a pagare per acquistare il prodotto. Ci sono diversi fattori che influenzano il prezzo, come la situazione finanziaria attuale del compratore. Tale prezzo massimo può essere determinato anche sulla base della disponibilità di prodotti simili, o di valutazione personale buyerâ € s di quanta soddisfazione lui o lei alla fine riceverà dall'acquisto.

Il prezzo di riserva può anche essere affrontato dal punto di vista del venditore. Quando questo è il caso, il prezzo è spesso determinato sulla base della quantità di risorse che il venditore impegnata per la creazione e la fabbricazione del prodotto. Idealmente, il venditore vuole fare un certo livello di profitto al fine di coprire tutte le spese e di avere qualche guadagno extra che rendono l'intera procedura vale il tempo e lo sforzo. Tale prezzo minimo accettabile non è negoziabile a volte, anche se alcuni commercianti permettono per qualche contrattare con i potenziali acquirenti, a condizione che il prezzo finale di vendita è sufficiente a coprire le spese e forse un po 'di più.

Molte aste fanno uso di una quota di soggiorno. In sostanza, il prezzo stabilisce il punto di partenza al quale le offerte saranno accettate dai potenziali acquirenti. Ogni acquirente che non è disposto a pagare il prezzo minimo non fare offerte per l'oggetto. Gli acquirenti che sono ancora interessati all'asta continueranno ad offrire, fino ognuno raggiunge il suo massimo di offerta, o prezzo di riserva. L'offerente che alla fine vince non deve necessariamente pagare il prezzo massimo che lui o lei ha personalmente fissato per l'asta; tutto ciò che è necessario è quello di superare i prezzi di riserva osservati da tutti gli altri concorrenti.

Il concetto ampio del prezzo della prenotazione si trova anche in altre applicazioni. Ad esempio, un lavoratore che è in cerca di occupazione ha un'idea della quantità minima di stipendio o salario che deve essere generata in modo da rendere il lavoro vale il tempo workerâ € s. Questo sarebbe stato conosciuto come un salario di riserva. Al contrario, un esperto di shopper vuole sempre per risparmiare sugli acquisti, allungando in tal modo il reddito disponibile per fornire più soddisfazione. Quindi, il cliente sarà fissato un importo massimo che lui o lei è disposto a pagare per un determinato prodotto, stabilendo così una prenotazione o piedi prezzo.

  • Idealmente, il venditore vuole fare un certo livello di profitto al fine di coprire tutte le spese e di avere qualche guadagno extra che rendono l'intera procedura utile.