Che cosa è una neoplasia cutanea?

03/14/2010 by admin

Un tumore della pelle è una lesione che proviene da riproduzione cellulare irregolare. Comunemente associata con l'esposizione al sole abituale, una neoplasia cutanea può formare anche se una persona abbia nessuna storia di sole. Il trattamento per un tumore della pelle dipende da diversi fattori, tra cui la posizione e il tipo di lesione, e di solito comporta l'asportazione chirurgica del tessuto neoplastico. Un tumore invasivo della pelle o ricorrente può richiedere più esteso trattamento che può includere successive chemio e radiazioni terapie, così come la chirurgia estetica.

Notevoli cambiamenti in pelle oneâ € s prompt generalmente una visita al medico per un esame più approfondito. Una valutazione preliminare di una neoplasia pelle richiede spesso una biopsia della lesione, che comporta la rimozione parziale o completa della crescita per analisi di laboratorio. Se il campione è considerato maligno, si è ulteriormente analizzata per determinare la sua messa in scena, o gravità.

La crescita neoplastica delle cellule della pelle è generalmente precipitato da modifiche al trucco e ciclo di vita genetico di una cellula. Perchè la mutazione e la produzione di cellule irregolare si verifica o che cosa fa scattare esso sono sconosciuti. Originario strato epidermico, una neoplasia cutanea può diventare progressivamente invasiva, che colpisce gli strati più profondi della pelle con la stagionatura. Il tipo di crescita neoplastica diagnosi dipende cellule colpite dalla mutazione.

Cellule squamose e basali, trovati all'interno e vicino alla superficie della pelle, sono più spesso colpite da attività neoplastica. Questi tumori sono classificati come non-melanomi e sono tra le più frequentemente diagnosticata, che colpisce più di 2 milioni di persone in tutto il mondo ogni anno. Melanomi, i tumori originari delle cellule responsabili della pigmentazione, sono considerati i più aggressivi e tuttavia sono relativamente rare. Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), si stima che 132.000 persone nel mondo sono colpite da melanoma ogni anno.

Sviluppo neoplasia cutanea può verificarsi in qualsiasi punto del corpo. La presentazione della crescita è generalmente dipende dal tipo e dalla gravità della malignità. Gli individui generalmente notano un urto o lesioni che possono avere una consistenza e colore diverso rispetto alla pelle circostante. Altri possono trovare che un neo o di età posto esistente ha cambiato forma o adottato una pigmentazione più scura.

Lesioni neoplastiche sospettati di essere maligni sono generalmente rimosse nella loro interezza, come parte del processo diagnostico. Lesioni che restituiscono, e quelli che sono solo parzialmente asportate, possono richiedere un trattamento supplementare. Le temperature estreme sono spesso utilizzati, come le terapie cryo- e laser, per eliminare una neoplasia cutanea. Crescite neoplastiche invasive possono richiedere l'asportazione di tessuti circostanti, necessitando innesto pelle e in alcuni casi la chirurgia ricostruttiva. Se il tumore ha metastatizzato, le successive terapie chemio e radiazioni possono essere utilizzati per eliminare eventuali cellule maligne che rimangono.

  • Un tumore della pelle può verificarsi in qualsiasi punto del corpo.
  • Una biopsia può essere presa per determinare se un tumore è o non è cancerosa.
  • La terapia laser viene spesso utilizzato per eliminare una neoplasia cutanea.
  • Neoplasia cutanea è spesso associato con l'esposizione al sole abituale.

Articoli Correlati