Che cosa è una lacerazione del menisco mediale?

04/21/2010 by admin

Le ossa, legamenti e muscoli che soddisfano nell'articolazione del ginocchio sono protetti da uno strato di tessuto cartilagineo chiamato menisco. Il menisco mediale è la sezione che è profondo all'interno dell'articolazione, aiutando la flessibilità dei legamenti principali. Un strappo del menisco mediale si può verificare se un movimento di torsione imbarazzante o impatto diretto mette tensione in eccesso sui legamenti e cartilagine. Tali lesioni di solito provocano immediate, dolore e gonfiore. A seconda della natura e gravità di un menisco lacrima mediale, trattamento può consistere di riposo, farmaci, terapia fisica, chirurgia, o una combinazione di tutti e quattro.

Menisco lacrime sono abbastanza comuni in atleti che giocano veloce, sport ad alto impatto come il calcio, il basket, e calcio. Un colpo diretto al ginocchio durante un placcaggio o un improvviso torsione per eludere un difensore può allungare i legamenti e strappare il menisco. Una persona che non pratica sport può soffrire un menisco mediale lacrima dopo una brutta caduta. L'artrite reumatoide, l'obesità, e una storia di problemi al ginocchio possono aumentare il rischio di una persona di vivere una lacrima.

Nella maggior parte dei casi, un menisco lacrima mediale è immediatamente evidente dopo una lesione. Gonfiore sulla parte superiore e lati del ginocchio è comune, e la zona è solitamente molto morbida al tatto. Una persona può non essere in grado di piegare il ginocchio o sopportare il peso sulla gamba ferita. Se il dolore è forte, vertigini, nausea, e vomito possono impostare in pochi minuti. Se si verifica un brutto infortunio, la gamba deve essere immobilizzato nel miglior modo possibile e la persona deve essere portato al pronto soccorso.

Un medico può valutare la gravità di un infortunio al ginocchio esaminando l'articolazione, chiedendo l'incidente, e l'esecuzione di test di imaging. Radiografie e scansioni risonanza magnetica vengono utilizzate per verificare la presenza di segni fisici di legamenti e danni della cartilagine. Le decisioni terapeutiche sono fatte in base alla entità del danno e la salute generale del paziente.

Nel caso di una rottura relativamente minore dove legamenti sono ancora intatte, un paziente può essere semplicemente istruito a riposo e ghiaccio ginocchio per circa tre settimane. Quando il giunto inizia a sentirsi meglio, esercizi di fisioterapia può aiutare a ripristinare la flessibilità e la forza per l'articolazione. Molte persone hanno bisogno di portare l'apparecchio di protezione del ginocchio e limitare la loro attività per diversi mesi per aiutare a prevenire un altro strappo del menisco mediale durante il recupero.

Un infortunio che si traduce in anteriore o mediale crociati ai legamenti di solito richiede un intervento chirurgico. Un chirurgo può rimuovere il tessuto del menisco danneggiato, legamenti riparazione, e riallineare le ossa slogate, se necessario. Dopo l'intervento chirurgico, la maggior parte dei pazienti hanno bisogno di partecipare alla terapia fisica per due a sei mesi. Alcune persone sono in grado di tornare pienamente al loro precedente livello di attività, ma un grave strappo può potenzialmente portare ad una invalidità permanente o episodi cronici di dolore al ginocchio.

  • Un diagramma del ginocchio, mostrando il menisco mediale.
  • Un strappo del menisco mediale può causare il ginocchio di essere molto sensibile al tatto.
  • I giocatori di calcio sono a più alto rischio di lesioni del menisco mediale.
  • Running back sono suscettibili di infortuni al ginocchio a causa della frequenza con cui vengono affrontati.
  • Un strappo del menisco mediale è una lesione di calcio comune.
  • Una persona che indossa una doppietta del menisco.

Articoli Correlati