Che cosa è una ingiunzione permanente?

05/26/2011 by admin

Una ingiunzione permanente, chiamato anche un ingiunzione perpetua, è un tipo di provvedimento emesso da un tribunale dopo una prova completa sul merito di un caso è stata condotta. In alternativa, una ingiunzione permanente può essere emessa in caso di una sentenza contumaciale viene inserito in un caso o se la controparte si impegna a l'ingiunzione. Un ordine di ingiunzione permanente è in genere emesso ai fini di richiedere una persona o entità di fermarsi permanentemente agire in un certo modo. Un tribunale può anche emettere un'ingiunzione permanente allo scopo di costringere un partito per eseguire in un certo modo.

Ingiunzioni permanenti di solito si verificano in cause civili, piuttosto che casi penali. Essi sono considerati un tipo di rimedio equa, e forniscono sollievo nei casi in cui i danni monetari sono insufficienti. Ad esempio, se un dipendente scontento minaccia di rivelare informazioni riservate dell'azienda, l'azienda può richiedere un'ingiunzione che vieta il dipendente di divulgare le informazioni. In tale circostanza, l'aggiudicazione l'azienda danni monetari sarebbe insufficiente, e un ordine del tribunale che vieta la divulgazione sia necessaria per evitare che la società venga danneggiato.

Ingiunzioni permanenti sono diverse dalle ordinanze restrittive temporanee e ingiunzioni preliminari. Come una ingiunzione permanente, un ordine restrittivo provvisorio costringe una parte di agire in un certo modo o di astenersi dall'agire in un certo modo. Un ordine restrittivo provvisorio, tuttavia, può essere rilasciato senza dare l'altro lato la possibilità di essere ascoltato in un caso. Corti in genere emettere ordinanze restrittive temporanee quando è richiesta un'azione imminente per impedire a una parte di esperienza danno immediato.

Una ingiunzione preliminare o interlocutorio richiede anche una persona o entità di effettuare - o interrompere l'esecuzione - in un certo modo. In sostanza, una ingiunzione preliminare funge da gap di arresto, ed è in genere valida solo fino a quando un tribunale emette un parere definitivo in un caso. A differenza di un ordine restrittivo provvisorio, la parte contro cui l'ordinanza è ricercata di solito ha l'opportunità di essere ascoltato prima di una ingiunzione preliminare viene emesso. Una volta che una sentenza definitiva è stata fatta in un caso, una ingiunzione preliminare può essere sostituito con una ingiunzione permanente.

In generale, una ingiunzione permanente rimane in vigore finché esistono le condizioni che hanno costretto l'ingiunzione. Se una persona viola i termini di qualsiasi tipo di ingiunzione, lui o lei può essere tenuto in oltraggio alla corte. Ciò potrebbe comportare il pagamento di una multa o addirittura passare il tempo in prigione.

  • Quando un provvedimento viene violato, il convenuto può essere accusato di disprezzo e di fronte a una serie di conseguenze giuridiche.
  • Una ingiunzione permanente, chiamato anche un ingiunzione perpetua, è un tipo di provvedimento emesso da un tribunale dopo una prova completa sul merito di un caso è stata condotta.

Articoli Correlati