Che cosa è una costante-Force Spring?

03/07/2011 by admin

Nella maggior parte dei tipi di molle, la forza esercitata quando tale molla è compressa e poi rilassata è proporzionale alla distanza che è stata allungata. Una molla a forza costante, a differenza di una molla normale, non obbedisce a questa regola. Come risultato di progettazione fisica della molla a forza costante, la potenza con la quale indietreggia rimane costante. Molle a forza costante sono quindi utili in molte applicazioni in cui una forza di rinculo coerente è importante.

Il comportamento delle molle ordinarie può essere descritto da un'equazione matematica nota come legge di Hooke. Questa legge afferma che la forza di una molla rinculo nella direzione di ritrazione è uguale alla distanza dello spostamento della molla dall'equilibrio - in altre parole, quanto è stato allungato - moltiplicato per una costante matematica, la velocità della primavera. La molla si ritrae nella direzione opposta a quella in cui è stato allungato. Poiché molti materiali elastici si comportano in questo modo, la legge di Hooke ha ampie applicazioni nel campo della fisica.

Legge di Hooke non si applica a forza costante molle perché la loro forza di rinculo rimane costante in tutta la loro gamma di movimento. Ciò si ottiene loro progettazione fisica unico, che consiste in una sottile nastro arrotolato dell'acciaio. A forza costante sorgenti si trovano in uno stato di rilassamento quando sono completamente arrotolate, e si caricano di forza quando sono parzialmente o completamente srotolato. Quando viene rilasciata, la molla si commuove tirando il nastro esteso di nuovo in un rotolo stretto. Poiché la forza di rinculo deriva principalmente dalla parte più vicina al rullo a spirale, una forza costante è mantenuta.

Un'applicazione comune della molla a forza costante è visibile nelle misure nastro utilizzate in applicazioni domestiche e costruzione. Un tipico meccanismo di misura di nastro è costituito da un nastro metallico sottile avvolto attorno ad un tamburo interno all'interno di un involucro di plastica. Quando il nastro di misurazione viene estratta e bloccata, la forza viene impartita alla molla. Una volta che il blocco viene rilasciato, il nastro ritrae automaticamente nuovamente dentro l'involucro di plastica. Questo distacco viene raggiunto grazie all'azione di rinculo del rotolo, che funziona come una molla a forza costante.

Molti altri dispositivi che dispongono di una retrazione automatica fanno anche uso della molla a forza costante. Alcuni esempi includono cinture di sicurezza di automobili, finestre contro-saldi, poltrone sedili e pistole fiocco. In tutte queste applicazioni, il generatore di forza di dispositivo deve essere coerente, comportandosi allo stesso modo ogni volta agendo in un piccolo spazio. Molle a forza costante soddisfano entrambe queste condizioni, in quanto esercitano una forza costante e possono anche essere avvolti ermeticamente, il montaggio di una grande lunghezza di nastro in un'area di modeste dimensioni.


Articoli Correlati