Che cosa è un triangolare di fusione inversa?

Una fusione triangolare inversa è una situazione in cui un business mirato è fusa con una consociata della società che sta acquisendo l'azienda di destinazione. A volte usato come mezzo di rispettare criteri regolamentari poste in essere da un ente governativo, questo approccio combina efficacemente il bilancio della società di destinazione con il patrimonio netto della controllata. Il risultato finale è che l'azienda di destinazione diventa una consociata interamente controllata della società acquirente, permettendo gli azionisti della società bersaglio di ricevere quote di azioni emesse dalla società acquirente.

Con una fusione triangolare inversa, la strategia di solito richiede che la controllata della società incorporante essere liquidata come parte del processo di fusione con la società target di nuova acquisizione. La liquidazione avviene una volta si è verificata la fusione. A quel punto, l'acquirente riorganizza la società liquidata in una nuova entità che detiene le attività sia della controllata originale e la società bersaglio acquisito. Questo approccio comporta anche risolvere totalità delle azioni emesse dalle due entità precedenti, e spiana la strada per gli azionisti di ricevere azioni emesse dalla Capogruppo della nuova entità.

Uno dei vantaggi della fusione triangolare inversa è che il processo spesso può aiutare a minimizzare il carico fiscale che altrimenti essere creato dal processo di fusione. In molti luoghi del mondo, è possibile limitare le imposte dovute, consentendo l'azienda di destinazione per l'acquisto in modo efficace le attività della controllata quindi consentire l'impresa acquirente di acquistare il controllo di almeno l'80% delle attività della società di destinazione. Mentre un po 'più complicato di una semplice fusione delle due principali società in una nuova unità, aggiungendo la controllata al processo e impegnarsi in acquisto strutturato e la vendita di beni aziendali non consentono ai proprietari di imprese di prendere legalmente vantaggio vigente normativa fiscale. Poiché la normativa fiscale variano da un paese all'altro, la quantità di risparmi generati utilizzando questo approccio anche variare.

Un altro vantaggio della fusione triangolare inversa è che il processo può anche contribuire a preservare contratti con clienti e fornitori che altrimenti diventano nulle se un'acquisizione rettilineo ha avuto luogo. Poiché l'azienda di destinazione non sopravvive come una consociata interamente controllata usando questa strategia, tutti i contratti che sarebbero stati annullati a seguito di un buyout rimangono intatti. L'approccio di fusione triangolare inversa è particolarmente utile quando i contratti sono accordi che offrono sconti sulle quantità da fornitori, o impegni redditizio e lungo termine da parte dei clienti di lunga data.

  • Una fusione triangolare inversa consente alle aziende di ridurre al minimo il carico fiscale che altrimenti sarebbe creato dal processo di fusione.