Che cosa è un piano dei conti?

Grafici dei conti sono essenzialmente un elenco delle varie categorie per i redditi e le spese associate con le finanze di una organizzazione. Mentre l'esatta configurazione delle voci su un piano dei conti può variare leggermente da un soggetto ad un altro, ci sono alcune categorie di base che si possono trovare in quasi ogni registro di contabilità. Categorie aggiuntive possono riflettere la natura delle attività svolte dall'organizzazione, come i fondi di beneficenza accantonati per scopi specifici, o attività che sono accantonati per il progetto di un ampliamento associato con l'azienda.

Il nucleo di categorie che si trovano in una struttura dei conti non sono a differenza di quelle che si trovano in quasi tutte le tasche delle famiglie. Questi includono tali voci come affitto o mutuo saldi e pagamenti, servizi di base, e qualsiasi debito in corso che viene pagata ogni mese, come ad esempio carta di credito saldi. L'ordine esatto di queste categorie può essere ulteriormente definito con l'istituzione di una serie di voci, o seguendo un approccio di contabilità generale e comprende alcuni articoli sotto le grandi categorie. Ad esempio, può essere utile per strutturare il piano dei conti in modo tale che le voci di energia elettrica, acqua, e servizi telefonici sono tutti raggruppati sotto la categoria di Utilities, piuttosto che apparire come stare in piedi da solo categorie.

Insieme con le categorie di base inclusi in un piano dei conti, ci sono spesso le denominazioni che sono unici per la specifica entità. Organizzazioni non profit possono utilizzare elementi che consentono la registrazione della quota associativa, le entrate generate dalle attività di fund raising, o collezioni che devono essere applicati a un fondo specifico progetto. Con le aziende, il piano dei conti implicherà sempre crediti e debiti come parte della struttura. C'è spesso anche le categorie che consentono il corretto monitoraggio dei fondi discrezionali assegnati ad un reparto specifico o per uso generale da una posizione della società.

Molte organizzazioni scelgono di utilizzare un sistema di conti che prevede la creazione sia di un alfa e una denominazione numerica per ogni categoria riflettuto sul piano dei conti. Se ci sono sotto-categorie che risiedono nelle categorie principali, questo è di solito presa in considerazione quando si imposta la sequenza di numerazione usato nei libri. Queste stesse designazioni appariranno anche come voci sia sulla situazione patrimoniale e il conto economico per l'organizzazione. Seguendo questo processo, è molto facile attraversare le transazioni di riferimento e di garantire i registri finanziari rimangono ben bilanciata.

  • Un piano dei conti è simile a un bilancio familiare, in quanto elenca tutte le fatture che devono essere pagati regolarmente.