Che cosa è un'infrastruttura sostenibile?

06/17/2010 by admin

Anche se non è un termine regolarmente utilizzato, infrastrutture sostenibili si riferisce a qualcosa di costruito o utilizzato in modo da contribuire alla sostenibilità globale delle risorse naturali. Nella maggior parte dei casi, questo è legato al consumo di energia e l'utilizzo di acqua, due delle zone più di conservazione di alto profilo. Anche se non esiste una definizione ferma su ciò che costituisce un'infrastruttura sostenibile, l'efficienza rispetto alle precedenti generazioni di tecnologia e di costruzione è un must.

Nonostante l'enfasi tipica con questo termine sui mezzi di trasporto, questo è solo uno dei settori erano infrastrutture sostenibili può fare la differenza. Architettura sostenibile può aiutare a ridurre il consumo energetico degli edifici, utilizzando, tra l'altro, le finestre ad alta efficienza energetica e migliori sistemi ambientali. Alcuni includono anche le innovazioni più recenti, come i pannelli solari e tetti verdi.

Per quanto riguarda l'utilizzo di acqua, infrastrutture sostenibili significa spesso controllando che l'approvvigionamento di acqua è sicura, coerente, e in buona forma. Perdite e contaminanti entrare in una fornitura di acqua possono limitare gravemente l'efficienza del sistema e portare a una grande quantità di spreco di risorse. Per combattere questo problema, molti servizi idrici investono una parte significativa dei ricavi in ​​un piano di miglioramento del capitale in corso e di purificazione. Insieme, questi aiutano a promuovere pratiche sostenibili.

Serbatoi possono essere un altro fattore in infrastrutture sostenibili. Queste vaste riserve di acqua permettono regioni aride di attingere a una fornitura molto consistente. Anche se ci possono essere momenti in cui un serbatoio scende a livelli pericolosamente bassi, questo è di solito una situazione estrema causata solo da una grave siccità. Serbatoi hanno anche loro critici, però. Molti ritengono che l'acqua intrappolando taglia monte off linee di vita per coloro che vivono a valle.

Per quanto riguarda il consumo di energia, infrastrutture sostenibili significa mettere i pezzi a posto, che possono contribuire a ridurre la dipendenza dai combustibili fossili, una fonte di energia non rinnovabile. Questo può includere lo sviluppo di alternative di trasporto di massa, come la metropolitana leggera, metropolitane e linee di autobus. Può anche significare fornire allacciamenti elettrici per auto, ricariche idrogeno stazioni di rifornimento, e altre apparecchiature per i carburanti alternativi.

In termini di creazione di energia, soprattutto elettrica, infrastrutture sostenibili significa utilizzare metodi che non sono fortemente legato alla combustibile fossile. Questo include la costruzione di infrastrutture come impianti eolici, centrali nucleari e persino impianti idroelettrici che non si basano su tali risorse. Anche se questi possono avere i loro problemi e critici, sono almeno considerati sostenibili nel lungo termine. Impianti che utilizzano il carbone e il gas naturale come loro principali fonti di energia non sono sostenibili nel corso di molti anni, perché il consumo di tali risorse supera di gran lunga la capacità di tali risorse per ricostituire se stessi.

Nel lungo periodo, l'obiettivo principale di infrastrutture sostenibili è quello di promuovere una vita sostenibile, tra l'intera popolazione. Una di queste comunità a fare proprio questo è Ashton Hayes, una città di circa 1.000 persone in Inghilterra, che si propone di essere finalmente carbon neutral. Secondo il piano che hanno sviluppato, sperano di tornare al potere idroelettrica e piantare 16.000 alberi, tra le altre cose.

  • Lo sviluppo del trasporto di massa è una parte importante di infrastrutture sostenibili nelle aree urbane.
  • Un parco eolico, un tipo di un'infrastruttura sostenibile.
  • Un impianto idroelettrico è una forma di dell'intrastruttura sostenibile.

Articoli Correlati