Che cosa è un generatore di segnale?

Un generatore di segnale, chiamato anche un generatore di segnale di prova, è un dispositivo elettronico progettato per produrre impulsi elettrici. Questi dispositivi sono più spesso utilizzati nella risoluzione dei problemi, collaudo, e la riparazione di altri dispositivi elettronici o acustici. Talvolta sono anche utilizzati per applicazioni artistiche.

Esistono molti tipi di generatori di segnale, adatti ad una varietà di usi. Perché hanno così tante applicazioni possibili, nessun generatore si segnale è adatto ad ogni scopo. Generatori di segnale in genere rientrano in una delle due categorie: i generatori di funzioni e generatori di forme d'onda arbitrarie.

Generatori di funzione sono il più semplice dei due tipi. Essi producono semplici segnali ripetitivi in ​​una forma ondulata. Questo segnale viene prodotto da un circuito che crea l'onda ripetitiva, di solito un'onda sinusoidale. Un generatore di funzione sarebbe molto spesso usato nel processo di progettazione o riparazione semplice elettronica.

In queste applicazioni sono usati per inviare un segnale attraverso il particolare circuito che viene testato. Tipicamente, un altro dispositivo, come un oscilloscopio sarà collegato all'altra estremità del circuito per misurare la sua uscita. A causa dei molti modi diversi in cui operano dispositivi elettronici, molti tipi di generatori di funzione sono disponibili, che variano nella gamma di frequenza, la precisione e altri parametri.

Generatori di forme d'onda arbitrarie (AWG) sono così chiamati perché a differenza di generatori di funzione, le onde che producono può essere in molte forme, piuttosto che solo onde sinusoidali. Questo tipo di generatore di segnali in grado di produrre onde con un dente di sega, quadrata, impulsi, o forma triangolare, tra gli altri. A causa di questa maggiore versatilità, AWG sono il più costoso dei due varietà, e sono quindi limitati a progettazione e test di applicazioni di fascia alta.

Prima dell'avvento di generatori di segnali, come nei primi giorni della radio, l'unico metodo per la sperimentazione di nuove attrezzature e di formati è stato quello di utilizzare un altro dispositivo simile per generare il segnale. Tale era il caso di attrezzature e nuovi formati di modulazione in radio. I parametri di prestazione Uno della radio sono stati misurati e poi utilizzati come standard o "radio d'oro", come veniva chiamato.

Questa tecnica di prova aveva molti vantaggi, soprattutto basso costo. Tuttavia, uno svantaggio è che le prestazioni della radio oro potrebbe modificarsi nel tempo, rendendo inaffidabile come un pezzo di materiale di prova. Un generatore di segnale moderna, mentre più costosa, è molto più adatta alle operazioni più specifici e precisi di prova e di progettazione elettronica.