Che cosa è un gascromatografo?

Produrre vini di qualità richiede assicurandosi che la corretta quantità di alcol è contenuta all'interno del prodotto. Oggi, molte cantine moderni utilizzano un gascromatografo per garantire il corretto volume di alcol è ottenuta in ogni ciclo produttivo. Considerato il mezzo più accurato per accertare il grado alcolico del vino, il gascromatografo ha sostituito l'uso di un ebulliometro in alcune delle migliori aziende vinicole di tutto il mondo.

Essenzialmente, il gascromatografo funziona analizzando la miscela di composti organici presenti nel vino. Il gascromatografo ha una serie di filtri realizzati con materiali porosi. Campioni prelevati dal lotto vino sono raccolti in una siringa e quindi iniettato in una porta di espulsione sul dispositivo. La temperatura della porta iniettore deve essere superiore al punto di ebollizione per il campione in ordine letture precise a verificarsi. Questo permette ai componenti del vino per convertire in gas, che poi viene poi spinto nei filtri a titolo di elio o un gas di trasporto simile.

Quando i gas di vino passano attraverso i filtri, i composti sono identificati da apparecchiature elettroniche e il contenuto di alcol è determinata. Mentre alcuni modelli del gascromatografo presentano una stampante che crea un grafico dei progressi del campione di vino, nuovi modelli utilizzano un display del terminale, rendendo possibile visualizzare i risultati senza dover decifrare un grafico.

Utilizzando gascromatografi per la misurazione alcol ha un paio di vantaggi. Uno, il cromatografo è considerato più sensibile anche i migliori ebulliometri di anni passati. Tale sensibilità si traduce in rapporti più dettagliati sulla natura del vino, comprovanti il ​​vinificatore con ulteriori informazioni che potrebbe fare una grande differenza nella qualità del prodotto finale. In secondo luogo, cromatografi sono relativamente poco costosi da acquistare e mantenere, rispetto agli apparecchi da anni passati. Questo significa che anche una piccola cantina locale può permettersi di comprare un gascromatografo e usarlo per testare campioni del vino in corso.

Ci sono un certo numero di produttori di tutto il mondo che forniscono stato delle attrezzature gascromatografo dell'arte per l'industria del vino. Ricerca e sviluppo reparti di questi produttori abitualmente trovano modi per ottimizzare l'efficienza dei loro prodotti, che rende possibile il processo di misurare con precisione il grado alcolico del vino più accurato ogni anno. I modelli attuali di gascromatografo sono più piccoli dei dispositivi venduti, anche cinque anni fa, che li rende più facile da installare e utilizzare in una serie di diverse zone di una cantina.