Che cosa è un fenolo?

07/02/2013 by admin

Un fenolo è uno di una serie di composti chimicamente attivi che si trovano in natura, specialmente nelle piante. Le loro molecole includono ciascuno un gruppo ossidrile funzionale (OH) legato all'anello di un composto aromatico - una molecola che comprende almeno un anello di atomi di carbonio. Fenoli presentano una vasta gamma di proprietà; alcuni sono annunciata per il loro benefici per la salute, mentre altri sono veleni mortali. Alcuni hanno importanti usi industriali come farmaci o additivi alimentari. La parola fenolo può anche riferirsi ad acido fenico (C 6 H 5 OH), il più semplice di questo gruppo di sostanze chimiche.

La categoria fenolo è chimicamente simile agli alcoli, fenoli, ma formano legami idrogeno forti con altri composti chimici. Sono inoltre distinguono da alcoli dai loro superiori punti acidità, solubilità, e di ebollizione. La maggior parte sono incolori, anche se alcuni sono colorati brillantemente e svolgono un ruolo importante nella pianta pigmentazione. Essi sono di solito solido o liquido a temperatura ambiente.

Ci sono centinaia di diversi tipi di fenoli, e questi contribuiscono alla varietà di piante trovato sulla terra. Alcuni, come antociani e flavonoidi, forniscono colorazione. Altri, come eugenolo e ketol, forniscono aromi. Fenoli mostrano anche una grande varietà di effetti sulle vie biologiche degli esseri umani e altri animali. Questi comprendono tutto, dalla capsaicina, che rende peperoncino caldo, ai cannabinoidi, il principio attivo della marijuana. Il propofol anestetico, il xilenolo antisettico, e acido salicilico, un farmaco anti-acne comune - ognuno è un fenolo.

Molti che sono importanti per la salute umana sono i polifenoli, le sostanze chimiche, composti da più molecole di fenolo incatenati insieme. Questo gruppo comprende i tannini, lignina e flavonoidi. Alcuni polifenoli, come tirosolo e oleuropeina, si pensa di avere proprietà antiossidanti. Altri possono ridurre la probabilità di malattie cardiache o di cancro. Almeno un polifenolo, resveratrolo, si crede di avere potenti effetti anti-invecchiamento.

I polifenoli si trovano in olio d'oliva, bucce di frutta, foglie, bacche, tè, caffè, cioccolato, frutta secca, e una serie di altre fonti vegetali. Molti si trovano nel vino, soprattutto vino rosso, dove contribuiscono molto al gusto e colore. Alcuni sono stati estratti e trasformati in integratori alimentari. Dal momento che così tanti benefici per la salute sono stati associati a questi composti, alcune persone sono pronti ad attribuire altri, benefici meno affermati a loro. Non ogni affermazione ha solida scienza dietro; lasciare che il compratore guardarsi.

Alcuni fenoli sono in realtà dannosi per la salute. Molte piante secernono composti fenolici spiacevoli o velenosi per scoraggiare gli erbivori. Uno, urushiol, provoca l'eruzione cutanea associata a edera velenosa e quercia di veleno. Tannini dare ghiande loro gusto amaro, e sono velenosi in dosi elevate. Acido fenico provoca ustioni chimiche, e può essere cancerogeno. In breve, dal momento che la categoria comprende una così ampia varietà di sostanze chimiche, che comprende anche una vasta gamma di effetti sulla salute umana.

  • L'acido salicilico è un fenolo che viene utilizzato per il trattamento di acne.
  • Peperoni, una fonte di capsaicina, che è un fenolo.
  • In quantità moderate, il polifenolo nel vino rosso è pensato per avere effetti benefici sulla salute cardiovascolare.
  • Chiodi di garofano contengono eugenolo fenolo.
  • I polifenoli si trovano in olio d'oliva.
  • Poison Ivy, che produce il urushiol fenolo.
  • Il gusto del vino rosso ed il colore è in parte dovuto ai polifenoli.
  • Antociani e flavonoidi forniscono i colori brillanti in alcuni frutti e verdure.

Articoli Correlati