Che cosa è un esame clinico del seno?

05/07/2010 by admin

L'esame clinico del seno (CBE) è l'esame fisico del seno che viene eseguita da un medico. L'esame clinico del seno può essere eseguita in combinazione con la mammografia nella rilevazione del cancro al seno. Inoltre, l'esame fisico del seno viene utilizzato per escludere altre condizioni e problemi del seno. L'esame clinico del seno può essere incluso in una routine di check-up medico, tuttavia, fornitore di assistenza sanitaria del paziente può decidere quanto spesso deve essere eseguita. Spesso, il medico o l'infermiere istruire il paziente sulla corretta tecnica di esecuzione di un CBE così lei può eseguire esami al seno tra ufficio visite regolari.

Tipicamente, a parte l'esame di routine del seno, il CBE può essere eseguita quando un nodo viene trovato nel seno o se il paziente sta sperimentando scarico capezzolo in uno o entrambi i seni. Sebbene capezzolo discarico indica tipicamente fluttuazioni ormonali, può significare un più grave patologia, come un tumore. Inoltre, tutte le nuove modifiche o irregolarità nel seno, come capezzoli invertiti possono giustificare un esame clinico del seno. In generale, dolore al seno è benigna, tuttavia, si può segnalare la crescita di nuovi tessuti o infezione, e deve essere affrontato. Spesso, le donne che hanno protesi mammarie possono avere bisogno di essere più vigili su esaminando i loro seni, come grumi possono essere più difficili da individuare.

In generale, l'esame clinico del seno viene eseguito presso l'ufficio del medico. Il paziente verrà chiesto di spogliarsi di sopra della vita e metterà su un abito. Prima l'esame del seno, la paziente deve dirle professionista sanitario se lei ha notato eventuali aree di irregolarità in seno. Successivamente, il paziente sdraiarsi sul lettino, e il medico o l'infermiere inizierà esaminando ciascuna mammella. Il CBE dovrebbe comprendere anche ascelle e la clavicola palpazione, così come un controllo visivo dei seni. In genere, un nodulo dominante nel seno o retrazione del capezzolo si garantisce un'ulteriore valutazione medica.

Di solito, un esame clinico del seno non è doloroso, tuttavia, può sentirsi a disagio perché palpazione profonda è spesso necessario esaminare adeguatamente tessuto mammario. Generalmente, è normale che i seni per sentire grumi o tenero, soprattutto al momento delle mestruazioni. Se l'esame clinico del seno rivela un'anomalia, il medico può raccomandare ulteriori test che può includere una mammografia, ecografia o una biopsia al seno per escludere gravi patologie.

  • Esami del seno sono spesso eseguiti con mammografie.
  • In genere è normale che il seno di sentirsi grumoso o gara.
  • Un esame clinico del seno può essere eseguita in combinazione con la mammografia nella rilevazione del cancro al seno.
  • Un esame clinico del seno dovrebbe includere palpitazioni ascellare.

Articoli Correlati