Che cosa è un bisturi di sicurezza?

01/27/2012 by admin

Un bisturi di sicurezza è uno strumento medico usato durante l'intervento chirurgico. Il suo scopo è diverso da un bisturi normale, ma queste bisturi avere la possibilità di rientro o guaina lama quando non in uso. Anche se bisturi di sicurezza erano attrezzature mediche una volta soprattutto a gettare, la legislazione ha spinto alcuni produttori a produrre modelli che i chirurghi possono utilizzare più volte. Anche se si potrebbe pensare che questi bisturi ridurrebbero il numero di taglio incidenti durante la chirurgia, alcune ricerche hanno effettivamente suggerito il contrario.

Ci sono due varietà di bisturi sicurezza. I primi sono bisturi di sicurezza con lama retrattile. Questi bisturi sono quasi identiche a taglierini; spostando il proprio pollice su un vetrino può estendere o retrarre la lama. La seconda serie di bisturi di sicurezza ha una guaina per coprire la lama quando non in uso. La maggior parte delle guaine sono realizzate in plastica rigida o altro materiale monouso.

Come un bisturi sicurezza offre la stessa utilità per un chirurgo come bisturi tradizionale, i costruttori hanno adattato quasi ogni forma di bisturi tradizionale. Dal 2011, è possibile che un chirurgo utilizzare esclusivamente bisturi sicurezza nella sua sala operatoria. Anni fa, questa idea sarebbe stata ridicola dal punto di vista finanziario. Bisturi di sicurezza sono stati inizialmente creati per essere usa e getta; alcuni dei loro componenti erano in grado di resistere alla pressione e calore di un'autoclave, un dispositivo medico utilizzato per sterilizzare bisturi e altre attrezzature. Anche se si utilizza un nuovo bisturi di sicurezza per ogni intervento è costoso, dell'evoluzione delle normative riguardanti gli standard di sicurezza medici negli Stati Uniti ha fatto bisturi di sicurezza molto più popolare con i chirurghi sia negli Stati Uniti e all'estero.

La sicurezza e la prevenzione Act Needlestick del 2000 prevede che i professionisti medici adottare misure supplementari per ridurre al minimo il rischio di incidenti che coinvolgono diesis: bisturi, aghi e altri oggetti in grado di trasferire i patogeni tra medico e paziente. Bisturi di sicurezza rientrano nella categoria di dispositivi di sicurezza; un chirurgo deve includere un bisturi sicurezza nella sua sala operatoria. In risposta a questa legislazione, i produttori di bisturi di sicurezza stanno cercando di ridurre i costi attraverso l'introduzione di modelli con handle riutilizzabili.

Anche se un bisturi di sicurezza costituisce un pericolo quando la lama viene ritirata o rivestito, la probabilità che un chirurgo se stesso potrebbe tagliare durante l'intervento chirurgico non cambia quando il bisturi è in uso. Uno studio del 2005 suggerisce che alcuni chirurghi hanno perso di vista questo fatto, credendo che il rischio di taglio accidentale è meno quando si utilizza un bisturi di sicurezza. Overconfidence ha portato ad un aumento complessivo del taglio incidenti. Ulteriori ricerche sono necessarie per determinare se questo fenomeno è molto diffuso.

  • Un bisturi è un piccolo, coltello affilato che viene utilizzato per l'esecuzione di interventi chirurgici.
  • Bisturi e altri strumenti sono tipicamente sterilizzati in autoclave.

Articoli Correlati