Che cosa è per via endovenosa Amiodarone?

Amiodarone per via endovenosa è un farmaco utilizzato in casi di effettivo pericolo e nella manutenzione e soppressione di aritmia cardiaca. E 'classificato come un antiaritmico, il che significa che lavora per fermare ritmo cardiaco anormale o irregolare. Anche se è disponibile in forma orale, ospedali e personale di assistenza di emergenza preferiscono utilizzare il (IV) forma per via endovenosa per il trattamento iniziale.

Nel dicembre 1985, la Food and Drug Administration (FDA) ha approvato amiodarone per via endovenosa. Come un farmaco anti-arrhytmic, funziona alterando disturbi elettrici nel cuore che stanno causando un battito cardiaco irregolare. La forma IV permette al farmaco di essere somministrato attraverso una linea IV durante le emergenze. Problemi cardiaci pericolosi che amidarone tratta includono flutter atriale, fibrillazione ventricolare e la fibrillazione atriale.

Ci sono diversi tipi di farmaci che possono causare interazioni farmacologiche amiodarone per via endovenosa. Amiodarone può interagire con beta-bloccanti e calcio-antagonisti. Mescolato con questi farmaci, amiodarone può causare la frequenza cardiaca a rallentare a un livello pericolosamente basso o bloccare gli impulsi elettrici. Quando digossina e amiodarone sono presi insieme, i livelli di digossina nel sangue aumentano. I medici spesso diminuire il dosaggio di digossina a circa il 50 per cento più basso per evitare possibili interazioni.

Effetti indesiderati comuni di amiodarone per via endovenosa includono febbre, bradicardia, ipotensione, e nausea. Funzione anormale renale, diarrea, vomito, gonfiore e dei polmoni sono inoltre possibili. Vertigini, affaticamento e debolezza sono comunemente sperimentati. Se uno qualsiasi di questi sintomi sono esperti, personale medico deve essere informato. Inoltre, se il paziente manifesti segni di una reazione allergica, come difficoltà di respirazione o orticaria, è necessario un intervento immediato.

Rischi connessi con amiodarone per via endovenosa sono potenzialmente pericolosi. Amiodarone può causare ipotiroidismo o ipertiroidismo, che sono entrambi disfunzioni della tiroide. Si può anche peggiorare le condizioni come la malattia del fegato e disturbi polmonari come l'asma. I medici devono essere informati di tutti i farmaci e le condizioni attualmente esistenti. Se il paziente ha avuto una storia di anomalie cardiache, queste informazioni devono anche essere incluso.

I medici prescrivono amiodarone per via endovenosa deve essere somministrato nel corso di diversi giorni in un ospedale. Un attento monitoraggio della funzione cardiaca e gli effetti collaterali del paziente è fondamentale. Dopo le prime 24 ore il farmaco, dosaggi saranno modificate e diminuito lentamente. Sebbene amiodarone viene generalmente usato durante problemi cardiaci emergenza, una dose orale di mantenimento può essere prescritto per sostituire l'infusione IV, in particolare se il paziente viene ospedalizzato per un periodo prolungato.

  • Amiodarone per via endovenosa può essere somministrato attraverso una flebo per fermare anomalie del ritmo cardiaco.
  • Alcuni farmaci possono avere interazioni negative farmacologiche con amiodarone.