Che cosa è la meditazione buddista tibetana?

Buddismo tibetano è un ramo delle religioni Buddha orientati che ha avuto origine in Tibet. Ha inoltre guadagnato importanza nella regione himalayana dell'Asia e si è anche diffuso attraverso i continenti. Questa forma religiosa enfatizza l'illuminazione spirituale raggiunto attraverso pratiche come la meditazione. La maggior parte delle forme di meditazione sono raggiunti dalla pulizia della mente attraverso la contemplazione silenziosa. Altre tecniche meditative potrebbero includere il canto e l'ascolto di trasmissioni.

Un obiettivo primario del buddismo tibetano è il raggiungimento dello stato di Buddha. Gli individui in questo stato si dice che hanno raggiunto la vera illuminazione: uno stato libero di disagio mentale e pieno di gioia spirituale e di pace. In un certo senso, il raggiungimento della vera natura percepita di una mente vuota è l'obiettivo. Una volta che un individuo ha compiuto questo modo di essere, è il suo dovere di aiutare gli altri a raggiungere l'illuminazione pure.

Pensiero profondo e riflettere sugli insegnamenti è incoraggiato per le persone che praticano il buddismo tibetano e in cerca di illuminazione. Tali sessioni di meditazione buddista tibetana concentrarsi prima sulla realizzazione spirituale e l'accettazione del soffermato-upon argomento, e quindi acclimatare la mente e il corpo a questa realizzazione. I due approcci cooperativi sono conosciuti come la meditazione analitica e la meditazione fisso, rispettivamente.

Meditazione buddista tibetana può avvenire trovando una calma, tranquilla e quindi permettendo alla mente di entrare in uno stato simile privo di distrazioni. Altre attività possono contribuire a facilitare entrare in uno stato meditativo, come la visualizzazione, seduto in certe posture yoga, o cantando frasi ripetitive chiamati mantra. Critiche e scetticismo della riflessione sono consentiti e incoraggiati anche durante questo processo.

Inoltre, i praticanti buddisti tibetani spesso si riuniscono in piccoli o grandi gruppi di ascoltare gli insegnamenti orali da parte dei leader rispettati che hanno una discendenza in questa pratica. Questi incontri sono noti come cambi. Anche se esistono testi scritti per il buddismo tibetano, i suoi seguaci, spesso più importanza alla parola parlata. In un certo senso, le trasmissioni possono essere visti come massa di meditazione buddista tibetana. Entrambe le trasmissioni e la meditazione tradizionale sono praticati e tenuti da istruttori buddisti chiamati lama o guru.

Le principali manifestazioni del buddismo tibetano sono buddhismo tantrico e Buddismo Mahayana. Quest'ultima copre molte delle credenze discussi e gli aspetti del buddismo tibetano. I principali aspetti della pratica della meditazione buddista tibetana nel buddhismo tantrico sono i seguenti: completamento yoga tantrico, l'esecuzione di rituali, e l'utilizzo di tecniche di visualizzazione e di immaginazione. In tutti questi casi, rispettando alcuni codici di comportamento e le buone opere sono valutati a fianco dei principali principi buddisti.

Buddisti tibetani incoraggiare l'applicazione pratica della loro religione. Ad esempio, molte delle tecniche di meditazione e yoga sono utilizzati come mezzo per alleviare lo stress e rafforzare la salute fisica. Centri di meditazione esclusivamente dedicati alla meditazione buddista tibetana anche popolano molte regioni del mondo.

  • Un obiettivo primario del buddismo tibetano è il raggiungimento dello stato di Buddha, o illuminazione.
  • Il Dalai Lama, un alto Lama del lignaggio Gelugpa del buddhismo tibetano.