Che cosa è Grievous Bodily Harm?

Lesioni personali gravi (GBH) è un termine usato in base al diritto britannico per fare riferimento a infliggere una grave ferita a un'altra persona. I reati contro la persona del 1861 enuncia le sanzioni per i reati gravi danni fisici. Sezioni 18 e 20 della legge accordo con reati GBH e di cui le sanzioni per loro.

Legge britannica ha una formulazione specifica per ciò che costituisce una ferita. Non è richiesto l'uso di una arma per nuocere. Lo statuto è scritto per includere lesioni subite da colpire con le mani o calci come possibilmente costituire lesioni personali gravi. La pelle deve essere rotto e la vittima deve essere sanguinamento per adattarsi alla definizione di lesioni personali gravi. È sufficiente a soddisfare questo standard Una sola goccia di sangue.

Emorragia interna non si adatta la definizione legale necessario per soddisfare gli standard di GBH. Il sangue deve scorrere fuori del corpo. Sotto la definizione rigorosa di lesioni personali gravi, un osso rotto che non penetra la pelle, chiamato una frattura esposta, non soddisfa gli standard sia.

In base alle disposizioni della Sezione 18 dei reati contro la persona, un individuo che infligge intenzionalmente lesioni personali gravi su un'altra persona può essere condannato al carcere a vita. Questa sezione si riferisce ad un atto deliberato e dannoso da parte del trasgressore. Si va avanti per includere gravi danni fisici inflitti in cui l'autore ha tentato di contrastare l'arresto di una persona.

Sezione 20 della legge deve formulazione simile alla Sezione 18. Si riferisce ad un reato commesso con o senza armi. Una persona condannata dalla presente sezione può essere condannato a un massimo di cinque anni di carcere per il suo crimine.

Il giudice di un caso che riguardava una denuncia di GBH può considerare fattori attenuanti prima tramandare la sentenza. Un atto commesso spontaneamente, a differenza di un pre-meditato, può portare ad una pena più lieve. La posizione delle lesioni della vittima viene considerata anche quando si prendono decisioni di condanna. Le lesioni alla testa sono considerati più gravi di quelle inflitte altrove, e il giudice può imporre una pena più dura di quella situazione.

Fattori aggravanti sono considerati quando un giudice è prendere decisioni di condanna nei casi di lesioni personali gravi. Essi comprendono i casi in cui è stato pianificato l'assalto in anticipo, il reato è stato commesso da più persone riunite, o se la vittima era una persona vulnerabile o qualcuno che lavora nel settore pubblico. Utilizzando un'arma durante la commissione del reato è un altro esempio di un fattore aggravante che può significare una condanna più dura.