Che cosa è Decalcomania?

09/05/2010 by admin

Pittore surrealista spagnolo Oscar Dominguez stava sperimentando una nuova tecnica a Parigi a metà degli anni 1930. Ha dipinto grandi linee di colore su un foglio di carta e poi ricoperto con un secondo foglio di carta. Premendo delicatamente e strofinando due pezzi insieme prodotte immagini mozzafiato. Ha chiamato questa tecnica surrealista decalcomania.

Decalcomania è il termine generale per la tecnica decorativa di trasferire una foto dalla carta ad un altro materiale. Questo processo esisteva prima Dominguez usato per l'arte, anche se era in primo luogo un metodo di immagini incisione su ceramica e vetro. A metà del 18 ° secolo, il francese Simon Francois Ravenet inventato un metodo per il trasferimento di immagini incise su lastre di rame alla ceramica. L'immagine da trasferire divenne noto come una decalcomania, dal nome della décalquer parola francese, che significa tracciare.

Mentre il metodo di Ravenet era difficile e richiedeva un notevole livello di abilità da utilizzare, i progressi nella fabbricazione della carta e litografia aveva ridotto la complessità della seconda metà del 19 ° secolo in modo che la persona media potrebbe utilizzare decalcomanie. Questo ha creato una forte domanda per loro, e una moda decalcomania spazzato il pubblico. In Francia, una nuova parola - decalcomanie - è stato creato dalle parole décalquer e manie, letteralmente significa "una mania tracciato." Decalcomania è la traduzione inglese della parola.

Decalcomania viene utilizzato in molte forme d'arte contemporanea. In surrealismo, è utilizzato per produrre immagini senza forme predeterminate o oggetti in mente. Il processo è spesso fatto rapidamente e ripetutamente con i risultati di sinistra per lo spettatore di interpretare. Oltre a Dominguez, pioniere surrealista Max Ernst e fotografo surrealista Hans Bellmer usati anche il processo.

Georges Sand utilizzato per produrre immagini di paesaggi e alberi. Il suo lavoro successivo ha portato alla tecnica di essere associati con frattali. Yale University insegna una classe frattale in cui le immagini decalcomanie di finger-pittura sono dimostrato di avere proprietà frattali.

Richard Genovese ha inventato la tecnica di sovrapposizione di fotografie sulle immagini decalcomanie. SooYoun Seo applicato i concetti alla moda. In una collezione si chiama "mancanza di ordine", stampe monocromatiche sono state fatte con una gran parte, ma non completamente, la simmetria assiale.

Decalcomania ha un rapporto insolito per una parola inglese: cockamamie. L'evidenza suggerisce che i bambini hanno creato la parola cockamamie da una corruzione, o l'incapacità di pronunciare correttamente, decalcomania. Shelly Winters ha scritto nel 1956 che la parola "cockamamie," tradotto da Brooklynese a New York, è stata la pronuncia corretta di decalcomania.


Articoli Correlati