Che cosa è coinvolto nel fare una diagnosi di bronchite?

03/03/2010 by admin

La bronchite è una malattia in cui il rivestimento di passaggi della Lunga € s si infiamma, causando sintomi come difficoltà respiratorie, dispnea, dolore toracico, tosse produttiva, febbre e stanchezza. Di solito è causato da un virus, anche se può anche derivare da una infezione batterica o esposizione a sostanze irritanti ambientali, in particolare il fumo di sigaretta. Prima di fare una diagnosi di bronchite, un medico normalmente chiedere al paziente sui suoi sintomi e poi ascoltare il suo respiro. Il medico può anche eseguire test per determinare la causa della bronchite, e per escludere altre malattie polmonari legate. Questi test possono includere analisi del muco, la radiografia del torace, e controlli di funzionalità polmonare.

In generale, il primo passo per fare una diagnosi di bronchite è una discussione medico-paziente dei sintomi patientâ € s. Il paziente sarà di norma richiesto di elencare i sintomi è stato vivendo. Di solito, il medico anche mettere uno stetoscopio contro il petto patientâ € s per ascoltare i suoni respiratori anormali. In molti casi, sono tutto ciò che è necessario questi semplici passi per fare una diagnosi di bronchite.

Se la bronchite è stato causato da una infezione batterica, antibiotici possono essere il trattamento più efficace. Gli antibiotici non sono efficaci contro la bronchite virale più comune, tuttavia. Pertanto, se un medico ha fatto una diagnosi di bronchite, ma sospetta che la malattia è batterica, lei può analizzare un campione di muco. Se i batteri vengono rilevati nel muco del patientâ € s, lei può prescrivere un ciclo di farmaci antibiotici.

A volte un medico non può essere certo fin dall'inizio se difficoltà respiratorie a patientâ € s sono causate da bronchite o un'altra malattia polmonare legate. In questo caso, si può evitare di fare una diagnosi di bronchite fino a che non ha escluso la possibilità di altre malattie. Per eliminare altre malattie potenziali, lei spesso effettuare uno o più test diagnostici. Spesso, questi test includono una radiografia del torace e un controllo della funzione polmonare.

Una radiografia del torace fornisce al medico una immagine dei polmoni patientâ € s. Studiando questa immagine, lei può essere in grado di confermare che sarebbe corretto nel fare una diagnosi di bronchite. Al contrario, si può scoprire che ai polmoni e al torace disagio patientâ € s è effettivamente causato da un'altra malattia, come la polmonite.

Un altro test comunemente usato per confermare una diagnosi di bronchite è un controllo della funzione polmonare, noto tecnicamente come un test di funzionalità polmonare (PFT). Durante una PFT, il paziente respira in un dispositivo che misura la capacità sua Lunga € s di inspirare ed espirare l'aria. Funzione polmonare Poor può indicare una malattia respiratoria cronica come l'asma o enfisema.

  • La radiografia del torace può essere utilizzato per aiutare a diagnosticare la bronchite.
  • Quando i bronchi sono infiammati, muco è prodotto e l'esperienza individuale difficoltà respiratorie.
  • Torace disagio può essere un sintomo di bronchite.
  • Il fumo danneggia i polmoni e aumenta il rischio di una persona di sviluppare malattie gravi.

Articoli Correlati