Che cosa è Chirurgia ricostruttiva della mano?

01/29/2011 by admin

Chirurgia della mano ricostruttiva è una procedura chirurgica in genere eseguita su una mano che è stato alterato in apparenza o capacità, sia per la deformità o lesioni. Questo può comportare innesto osseo o riattacco delle dita per consentire alla persona di usare la mano per una capacità più ampia. Ortopedia è una branca della medicina per le condizioni che richiedono chirurgia della mano ricostruttiva diagnosi.

Ci sono molte situazioni che possono richiedere chirurgia della mano. Gli individui che sono nati con difetti alle mani hanno una condizione nota come una deformità congenita. In molti casi di difetti di nascita che coinvolgono la mano, il medico può raccomandare di attesa fino a quando il bambino è più grande di avere la deformità corretto. Uno di questi difetti di nascita può comportare dita palmate.

Quando tessuti molli tra le dita diventare fusi insieme con frammenti di ossa, la chirurgia può correggere la deformità. Questo tipo di chirurgia della mano ricostruttiva comporterebbe la separazione di crescita della pelle che ha causato dita si fondono. Senza questa procedura, le operazioni più comuni come quella di tenere o afferrare oggetti diventerebbe difficile. Chirurgia per l'aspetto palmato avrebbe anche benefici cosmetici per il paziente.

Una condizione nota come sindrome del tunnel carpale può richiedere chirurgia ricostruttiva della mano se la funzione è stata gravemente compromessa. Infiammazione e danni ai nervi causati da stress movimento ripetitivo alla mano o al polso è un fattore comune per questo tipo di danni. Danni ai nervi Ampia può richiedere un intervento chirurgico più complesso. Alcuni casi, tuttavia, può essere migliorata attraverso la chirurgia ricostruttiva mano che è meno invasiva, spesso con un minor rischio di complicanze.

Alcuni disturbi degenerativi potrebbero richiedere un intervento chirurgico mano ricostruttiva. Si tratta in genere a causa di malattie, come la tendinite grave, borsiti, o artrite reumatoide. In questi casi, in cui muscoli o delle articolazioni sono diventati non funzionale o gravemente compromessa, un chirurgo plastico può essere necessario per riparare i legamenti danneggiati, muscolo, osso o che interessano le articolazioni delle dita o del polso. Nei casi in cui la degenerazione delle articolazioni sono deteriorate normale funzionamento, un chirurgo può scegliere di eseguire un intervento chirurgico di impianto comune.

Le lesioni alla mano possono anche richiedere la chirurgia ricostruttiva. Una mano schiacciata, per esempio, può richiedere innesto osseo o la rimozione di frammenti ossei. Dita o le dita che sono diventate indipendenti possono richiedere un intervento chirurgico microscopico delicato per riparare i danni mancante. Gravi ustioni possono richiedere un tipo di chirurgia ricostruttiva mano che coinvolge innesti cutanei.

Come con qualsiasi procedura chirurgica, ci possono essere rischi di chirurgia della mano ricostruttiva. Le complicanze possono includere febbre, infezioni e cicatrici evidenti. In rari casi, possono verificarsi totale immobilità o paralisi della mano. Il paziente deve seguire le istruzioni post-operatorie del chirurgo per ridurre al minimo qualsiasi rischio, e le eventuali preoccupazioni dovrebbe essere discusso con il medico.

  • Chirurgia della mano ricostruttiva può essere necessario a seguito di un infortunio alla mano grave.
  • Le persone che soffrono di artrite reumatoide possono richiedere un intervento chirurgico mano ricostruttiva.
  • Sindrome del tunnel carpale può richiedere un intervento chirurgico mano ricostruttiva.
  • Programmatori web e altri che usano il computer spesso può essere necessario un intervento chirurgico di rilascio del tunnel cubitale o carpale.
  • Ustioni gravi possono richiedere un intervento chirurgico mano ricostruttiva.
  • Chirurgia della mano ricostruttiva può essere necessaria nei casi in cui muscoli o delle articolazioni hanno diventare gravemente deteriorate.

Articoli Correlati