Che cosa è batteriemia?

12/07/2012 by admin

Batteriemia è infezione batterica del sangue, anche se questo non è la stessa avvelenamento del sangue o sepsi. Può essere definito un precursore di sepsi, se sintomi come infiammazione diffusa sviluppano troppo, ma molte volte batteriemia, se osservati, possono essere trattati a lungo prima che si verifichi la sepsi. I batteri nel sangue possono verificarsi in molte circostanze, ma sembra più comunemente nei giovanissimi, molto vecchio, o coloro che sono medicalmente vulnerabili, in particolare dai sistemi immunitario compromesso a causa di una malattia, di recente trapianto o chemioterapia. In alternativa, quando la gente ha cose come cateteri o linee permanenti IV, potrebbero essere più a rischio.

I primi sintomi di batteriemia includono brividi e febbre, che in genere è di almeno 101 gradi F (38,33 gradi C). La febbre può certamente salire, ma in alcune persone, soprattutto i bambini, questo è l'unico sintomo. Altre persone hanno ulteriori sintomi che includono respirazione veloce, rapida frequenza cardiaca, o sintomi di malattie aggiuntive come la polmonite o la meningite. La diagnosi della malattia è confermata da coltura sangue da un esame del sangue per cercare la crescita batterica. Quando questo è presente, batteriemia si assume e il trattamento deve iniziare immediatamente.

Come sarebbe sospettato, il principale trattamento per batteriemia è antibiotici per uccidere l'infezione nel sangue. A seconda della malattia e il grado di probabilità che sepsi potrebbe sviluppare, i medici possono scegliere di infondere questo medicinale per via endovenosa, per dare colpi di medicina o di dare alla gente antibiotici per via orale. Se sepsi è probabile, l'infusione endovenosa di medicina potrebbe essere la prima scelta. Altri non possono richiedere un corso così grave, ma custodi potrebbero essere detto di guardare per i sintomi di peggioramento della condizione, come febbre alta, delirio, progressiva debolezza, cambiamenti nella colorazione della pelle, o l'incapacità di muoversi del collo o della mascella.

Circa il 60-80% delle persone con infezione del sangue rispondono bene al trattamento e fare recuperi completi. Modalità di infezione può avere bisogno di essere affrontate. Ad esempio, una persona con un catetere stabile potrebbe essere necessario che il catetere a cambiare più frequentemente o potrebbe essere istruito su approcci più sterili di modifiche per ridurre la probabilità di infezione. Sarebbe ingiusto dire che batteriemia è di solito la colpa della persona interessata. In molti casi la gestione impropria in ospedali e strutture di assistenza a lungo termine è più indicato in infezione del sangue.

A volte, nonostante il trattamento, le persone fanno progressi vero sepsi, e questa condizione rischia la vita dal momento che provoca l'infiammazione in risposta alle infezioni. Il trattamento è ancora antibiotici e quasi sempre per via endovenosa infuso. Di tanto in tanto, la somministrazione di diversi antibiotici potrebbe essere necessaria per fermare la crescita di batteri e la risposta infiammatoria che può iniziare a causare danni agli organi. Per la maggior parte delle persone con batteriemia, questa malattia secondaria wonâ € t si verificano.

Le persone possono guardare per i segni di batteriemia, e dovrebbero farlo se hanno tutti i dispositivi medici permanenti installate, sono a rischio a causa della scarsa sistema immunitario, hanno recentemente subito ferite o tagli aperti, subito un intervento chirurgico, o sono stati ricoverati in ospedale. Come detto, il sintomo principale della condizione è febbre. Gente non dovrebbero esitare a contattare i medici se si è verificata la febbre alta e incontrare uno di questi fattori di rischio.

  • I segni premonitori di batteriemia includono febbre alta e brividi.

Articoli Correlati