Che cosa è allievo di Adie?

Pupilla di Adie è una condizione neurologica caratterizzata da una mancanza di sensibilità alla luce negli occhi. L'occhio normalmente risponde molto rapidamente alle variazioni di livelli di luce, che possono ospitare molto rapidamente per evitare la visione oscurata. In un paziente con pupilla di Adie, uno o più occhi possono avere una risposta ritardata, e non è raro che un allievo da dilatare più dell'altro. In realtà, il segno distintivo della pupilla di Adie è una pupilla dilatata sempre che risponde male, se non del tutto, a variazioni dei livelli di luce.

Questa condizione sembra essere il risultato di infezione o infiammazione che danneggia i muscoli e nervi responsabili dilatazione della pupilla. In un paziente con pupilla di Adie, i muscoli che normalmente dilatano e contraggono l'allievo non sono così sensibili come dovrebbero essere. La condizione può essere diagnosticata da un oculista o un neurologo, che può anche consigliare un trattamento adeguato.

Occhiali da vista specializzati possono essere utilizzati per compensare i problemi di visione connessi con pupilla di Adie. I farmaci possono essere utilizzati anche per gestire la condizione e sintomi, e per mantenere il paziente più a suo agio. Se queste misure non funzionano, la chirurgia può essere eseguita per rompere una parte del tronco nervoso simpatico. Questa procedura è consigliata solo quando altre misure non funzionano, perché è potenzialmente rischioso, e devono essere eseguite da un chirurgo di grande esperienza che è estremamente familiarità con l'anatomia dei nervi nella zona.

Questa condizione è nota anche come Case-Adie sindrome o sindrome allievo tonico di Adie. Se è identificata in un paziente, un medico può tentare di determinare la causa. Imparare a conoscere la causa può essere importante, in quanto il paziente può essere a rischio di sviluppare altri problemi, e questi problemi potrebbero essere evitati con il trattamento, o macchiato prima da qualcuno che sta cercando per loro. Il paziente e il medico può anche semplicemente essere generalmente interessati a conoscere le origini della condizione.

Pupilla di Adie è permanente, e può crescere progressivamente peggiorare nel tempo. Per questo motivo, i pazienti devono aver cura di avvisare i nuovi medici circa la loro condizione durante le sessioni iniziali, in modo che possa essere preso in considerazione nel corso di un trattamento medico di routine. E 'anche importante ricevere esami oculistici regolari per verificare ulteriore progressione della malattia e per determinare se le modifiche devono essere fatte al piano di trattamento del paziente.

  • La sindrome Adie è una condizione in cui gli alunni sono costantemente dilatate.
  • Pupilla di Adie è una condizione neurologica caratterizzata da una mancanza di sensibilità alla luce negli occhi.