Che cosa è a lungo termine Oxygen Therapy?

Ossigenoterapia a lungo termine utilizza dispositivi fissi o portatili per fornire ossigeno ai pazienti con problemi respiratori. Tre tipi di dispositivi di ossigenoterapia a lungo termine includono bombole ricaricabili compressi gas, attrezzature ossigeno liquido, e concentratori di ossigeno che usano l'elettricità per convertire aria ambiente in ossigeno utilizzabile. Alcuni pazienti con malattia polmonare ostruttiva cronica (BPCO) utilizzano ossigenoterapia a lungo termine per prolungare la vita.

Questo intervento medico potrebbe permettere ai pazienti di migliorare la loro qualità di vita e rimangono più attiva. Alcuni pazienti riferiscono che facilita la depressione causata da disturbi che limitano la respirazione. Anche così, l'ossigenoterapia a lungo termine potrebbe presentare sfide emotive, fisiche e psicologiche per i pazienti che hanno difficoltà ad utilizzare l'attrezzatura.

Gli studi dimostrano alcuni pazienti trovano cannule nasali usati in ossigenoterapia a lungo termine disagio, rendendo gli utenti meno probabilità di aderire al trattamento prescritto. Altri potrebbero sentirsi in imbarazzo quando si utilizzano bombole di ossigeno portatili in pubblico, o trovare limitano le attività abituali. I pazienti che utilizzano concentratori di ossigeno a casa potrebbe anche opporsi al movimento limitato, mentre collegato alla macchina.

Secondo la ricerca, non tutti i pazienti affetti da BPCO beneficio da ossigenoterapia a lungo termine, in particolare le persone con lieve o moderata difficoltà di respirazione. Gli scienziati hanno trovato ossigeno terapia non ha esteso la vita per alcuni pazienti in queste categorie. In realtà, questa terapia potrebbe peggiorare l'infiammazione associata con COPD creando stress ossidativo.

Bombole di gas compressi immagazzinano ossigeno nei serbatoi sotto pressione. Essi sono in genere consegnati a casa un patientâ € s per uso occasionale quando diventa difficile respirare a causa di sforzo. Questa forma di ossigenoterapia a lungo termine potrebbe richiedere ricarica bombole frequenti e rappresentare un rischio di incendio o di esplosione se il paziente fuma. Essi non possono essere ammessi su aeroplani.

Bombole di ossigeno liquido sono piccoli contenitori, che possono essere riempiti in casa da dispositivi più grandi che convertono l'ossigeno ad un liquido a temperatura estremamente freddo. Questa forma di terapia è considerata la più costosa perché l'ossigeno può evaporare rapidamente dal serbatoio più grande, che richiede frequenti ricariche. L'apparecchiatura potrebbe essere difficile per alcuni pazienti di utilizzare, in particolare gli anziani.

Concentratori di ossigeno spina in una presa di corrente di casa normale per isolare l'ossigeno nell'aria. La portata può essere regolato al livello necessario dal paziente. Queste macchine non richiedono ricariche e forniscono una fonte costante di ossigeno. Alcuni concentratori di ossigeno a batteria possono essere consentite in aerei di linea commerciali. Questo apparecchio potrebbe rappresentare il metodo meno costoso di ossigenoterapia a lungo termine.

  • Alcuni pazienti con malattia polmonare ostruttiva cronica (BPCO) utilizzano ossigenoterapia a lungo termine per prolungare la vita.
  • Gli individui che sono patologicamente obesi possono richiedere ossigenoterapia a lungo termine.
  • Serbatoi di ossigeno per l'ossigenoterapia a lungo termine.