Barre degli strumenti mancanti

Avere le barre degli strumenti sono scomparsi, e non riesco a trovarli? Che ci crediate o no, è possibile che questo accada in Word, e può essere molto frustrante per cercare di ottenere le barre degli strumenti. Ci sono un paio di cose che si possono provare, però.

In primo luogo, è necessario assicurarsi che le barre degli strumenti mancanti non sono solo spenti. Scegliere Visualizza | Barre degli strumenti e assicurarsi che ci sia un segno di spunta accanto al nome delle barre degli strumenti che mancano.

In secondo luogo, è possibile, nel mondo attuale di Windows, per sovrapporre oggetti sullo schermo. Questo significa che il toolbar mancanti non potrebbe effettivamente essere andato, ma semplicemente dietro un altro oggetto schermo. Il trucco in questo caso è quello di trovare, e l'unico modo per farlo è quello di iniziare a oggetti in movimento in giro per vedere se questo scopre posizione della barra degli strumenti. Prova nascondere le vostre altre barre degli strumenti, uno alla volta e vedere se la barra degli strumenti mancante presenta. Una volta trovato, spostarlo al centro del documento. Riattivare tutte le altre barre degli strumenti, quindi riposizionare la toolbar in precedenza mancante.

Se non riesco a trovare la barra degli strumenti in questo modo, è possibile che la barra degli strumenti è semplicemente "fuori portata" per la risoluzione dello schermo. Questo può essere il risultato di recente passaggio ad una risoluzione dello schermo più bassa, o una macro o add-in che assume una risoluzione superiore a quella che si sta utilizzando. In questo caso, è sufficiente modificare la risoluzione più alta e vedere se la barra diventa visibile. È quindi possibile spostarlo in un luogo più centrale sullo schermo e tornare alla risoluzione più bassa.

Il prossimo possibile soluzione si basa sul fatto che i negozi di Word toolbar personalizzazioni nei modelli. Il modello più utilizzato è Normal.dot e memorizza quindi la maggior parte delle vostre personalizzazioni. Se si chiude Word, rinominare il Normal.dot esistente con un nuovo nome (ad esempio OldNormal.dot), e riavviare Word, le barre degli strumenti dovrebbero essere di nuovo alla loro condizione di default. Se la barra degli strumenti mancante è improvvisamente visibile, si sa che era un problema con il file di modello. Se avete altre personalizzazioni e le macro che si desidera trasferire dalla versione precedente del modello Normal.dot, ora è possibile farlo utilizzando lo strumento Organizer.

Se si utilizza Word 2000 o successivo, è possibile provare a utilizzare il parametro / a per avviare Word. (Questo non funziona con Word 97. Se le barre degli strumenti non tornano e si utilizza Word 97, si dovrebbe passare direttamente alle fasi del Registro di modifica descritte più avanti in questo suggerimento.) Le seguenti operazioni:

  1. Chiudere il programma di Word.
  2. Scegliere Esegui dal menu Start. Windows visualizza la finestra di dialogo Esegui. (Vedi Figura 1.)

    Barre degli strumenti mancanti

    Figura 1. La finestra di dialogo Esegui.

  3. Fare clic sul pulsante Sfoglia. Windows visualizza la finestra di dialogo Sfoglia.
  4. Utilizzando i controlli nella finestra di dialogo, individuare e selezionare il programma Winword.exe. (Questo è il vero programma di Word.)
  5. Fare clic su Apri. La finestra di dialogo Browse scompare, e il percorso completo Winword.exe appare ora nel campo Apri della finestra di dialogo Esegui. Dovrebbe apparire qualcosa di simile a questo:

    "C: \ Program Files \ Microsoft Office \ Office \ WINWORD.EXE"

  6. Nel campo Apri, posizionare il punto di inserimento a destra dopo l'ultimo carattere. In altre parole, dopo la parentesi di chiusura.
  7. Inserire uno spazio, quindi / a. La scatola aperta dovrebbe apparire simile a questo:

    "C: \ Programmi \ Microsoft Office \ Office \ WINWORD.EXE" / a
  8. Fare clic su OK.

A questo punto, Word dovrebbe iniziare. L'opzione / a che si è utilizzato cause Word per iniziare con le seguenti avvertenze:

  • Normal.dot viene ignorato.
  • Eventuali modelli nella cartella Esecuzione automatica vengono ignorate.
  • Eventuali librerie add-in (file WLL) vengono ignorate.
  • Tutte le impostazioni utente nel Registro di Windows vengono ignorati.

Se le barre degli strumenti sono di nuovo presenti, poi si sa che uno di questi quattro elementi è responsabile per loro scomparsa. Se non risolve il problema, è necessario saltare direttamente alla modifica del Registro di Windows, come descritto poco.

Mentre si potrebbe modificare i tasti di scelta rapida di avvio per Word in modo che l'opzione / a viene sempre utilizzato, questa non è una buona idea - perché tante cose sono ignorate, ciò significa che eventuali modifiche della configurazione si tenta di fare in Word sarà sempre ignorato .

Una soluzione migliore è quella di cercare di "riparare" ciascuna delle voci elencate. Se hai già provato rinominare Normal.dot (come descritto in precedenza in questo suggerimento), allora siete già a metà finito. Avanti, provare a rimuovere qualsiasi modello dalla cartella Esecuzione automatica e riavviare Word. Se il problema non è ancora risolto, è improbabile che le librerie add-in sono la causa del problema; queste non hanno il controllo delle barre degli strumenti di Word.

Il colpevole più probabile a questo punto è una voce corrotto nel registro di Windows. È necessario utilizzare l'editor del Registro di sistema per eliminare la voce corrotto; reinstallare Word non aiuterà. Questo perché quando si disinstalla e reinstalla, la vecchia voce di registro non viene eliminato o sovrascritto; rimane in tutta la sua gloria corrotti.

Se si ha familiarità con l'utilizzo l'Editor del Registro di sistema, eliminare la voce corrotto non è poi così difficile. Se vi sentite a disagio con utilizzo dell'editor del registro, o non hai usato l'Editor del Registro di sistema prima, allora si dovrà avere un amico più esperto aiuto fuori, o hai bisogno di controllare due volte tutte le vostre azioni prima di prendere. Se si commettono errori nella modifica del Registro di sistema, si può rovinare non solo Word, ma l'intero sistema di Windows. (In altre parole, fare attenzione durante la modifica del Registro di sistema.)

Uscire di Word e seguire questi passi:

  1. Scegliere Esegui dal menu Start. Windows visualizza la finestra di dialogo Esegui.
  2. Nella casella Apri inserire il nome regedit. (Vedi figura 2)

    Barre degli strumenti mancanti

    Figura 2. La finestra di dialogo Esegui.

  3. Fare clic su OK. Verrà avviato il programma di editor del Registro. (Figura 3)

    Barre degli strumenti mancanti

    Figura 3. Il programma di Editor del Registro.

  4. Individuare e selezionare la chiave seguente. (Questo esempio è per Word 2002. Se si utilizza una versione diversa di Word, la parte numerica di questa chiave sarà diverso. Se si utilizza Word 97 sarà \ 8.0 \ e se si utilizza Word 2000 sarà \ 9.0 \.)

    HKEY_CURRENT_USER \ Software \ Microsoft \ Office \ 10.0 \ Word \ Data

  5. Premere il tasto Canc. Viene chiesto se si desidera eliminare veramente fondamentale che.
  6. Fare clic su Sì. Il tasto selezionato viene eliminato.
  7. Chiudere l'Editor del Registro.

È ora possibile riavviare Word. Quando il programma vede che la chiave del Registro di sistema di recente cancellato manca, si ricostruisce una nuova versione non corrotto. Le barre degli strumenti dovrebbero ora essere di nuovo.

Se volete ulteriori informazioni dettagliate, consultare le seguenti risorse:

http://www.mvps.org/word/FAQs/AppErrors/MissingMenusEtc.htm

http://support.microsoft.com/default.aspx?scid=KB;en-us;242368&

WordTips è la vostra fonte per la formazione Microsoft Word conveniente. (Microsoft Word è il più popolare software di elaborazione testi del mondo.) Questa punta (1797) si applica a Microsoft Word 97, 2000, 2002, e 2003.